facebook twitter rss

Maltempo, fango tra le abitazioni di San Marco alle Paludi:
gonfio l’Ete Vivo

martedì 7 marzo 2017 - Ore 16:04
Print Friendly, PDF & Email

Il fiume Ete Vivo alle 14.30 di oggi nei pressi del casello di Porto San Giorgio

 

 

di Paolo Paoletti

La pioggia, caduta abbondante a partire dalla serata di ieri,   ha provocato una serie di disagi sul territorio, fortunatamente di lieve entità. Fiumi che hanno aumentato notevolmente la portata delle acque. Impressionanti le immagini che arrivano da Porto San Giorgio dove il fiume Ete Vivo si è gonfiato pur restando nei limiti di sicurezza.

Un fiume di fango e acqua ha invece interessato il centro abitato di San Marco alle Paludi invadendo parte della carreggiata stradale in direzione mare. Al lavoro residenti e agricoltori che, muniti di pale, hanno cercato di evitare che la melma potesse interessare l’interno delle abitazioni. Fango che è sceso dalle colline sovrastanti. Una problematica che si ripete spesso nella zona e con la quale, i residenti a valle, sono costretti a convivere da anni. Si segnalano inoltre piccoli smottamenti lungo le strade dell’entroterra. 

Per inviarci le vostre foto: redazione@cronachefermane.it  Whatsapp: 32822023726

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X