facebook twitter rss

“Produrre scarpe qui deve diventare un vanto”: Nicolai e l’appoggio del PD a imprese e lavoratori

martedì 7 marzo 2017 - Ore 12:28
Print Friendly, PDF & Email

Un ringraziamento per l’impegno dell’Amministrazione comunale di Montegranaro sul fronte della crisi del comparto calzaturiero arriva da Paolo Nicolai, segretario provinciale del Partito Democratico.

“L’evento ha rappresentato un momento di grande partecipazione democratica da parte delle forze politiche, delle associazioni, dei sindacati e dei lavoratori, ai quali erano rivolte le principali istanze del Consiglio stesso – rimarca Nicolai -. Il Pd ha partecipato al dibattito con i suoi principali rappresentanti istituzionali, dal Parlamento alla Regione fino ai Comuni facenti parte del Distretto. Abbiamo apprezzato l’impostazione che è stata data al dibattito ed i vari interventi che, aldilà di sporadiche comprensibili polemiche, hanno evidenziato una forte coesione tra forze politiche e rappresentanze del mondo produttivo per tentare di superare il grave stato di crisi che colpisce la nostra comunità con una disoccupazione sempre più dilagante. Ci appaiono fortemente condivisibili le proposte emerse dalla mozione presentata, che ha trovato un supporto in quasi tutti gli interventi dei relatori. Noi come forza politica daremo il massimo appoggio ed impegno, esprimendo anche solidarietà nei confronti dei lavoratori, per arginare lo stato attuale di crisi e la relativa disoccupazione. Sarà un appoggio espresso ad ogni livello istituzionale, da quello nazionale a quello regionale e locale; si tratta di mettere in campo sinergie che alimentino il rilancio del distretto calzaturiero proteggendo le sue specificità”.

Nella sua nota Nicolai si sofferma anche sulle misure necessarie per un rilancio del settore: interventi di tipo fiscale nei confronti di imprese e lavoratori; incentivi per l’innovazione produttiva “che permettano una maggiore qualità del prodotto calzaturiero in modo da avere una crescita di vendite sui mercati internazionali, ed impedire una delocalizzazione delle nostre aziende”.

Perché produrre qui, afferma, “deve diventare un vero e proprio vanto” ed il compito della politica deve continuare ad essere quello di “accompagnare il processo di apertura di corridoi commerciali per sviluppare nuovi mercati”.

Massima disponibilità, quindi, da parte del PD, sia “a partecipare con tutti i suoi rappresentanti istituzionali al tavolo permanente provinciale sulla crisi, coordinato dalla nostra presidente Moira Canigola” che “a qualunque altra iniziativa collaterale volta a trovare soluzioni in linea con le proposte emerse dallo stesso Consiglio comunale aperto. Tra queste, ad esempio, il credito alle imprese, la collaborazione con le università e i centri di ricerca, nonché una legislazione adeguata che favorisca il prodotto calzaturiero italiano”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X