facebook twitter rss

8 marzo al Carlo Urbani:
tra differenze di genere, ostacoli e diritti

mercoledì 8 marzo 2017 - Ore 20:59
Print Friendly, PDF & Email

 

di Maikol Di Stefano

Il polo Carlo Urbani di Porto Sant’Elpidio ha celebrato con una giornata di riflessione l’8 marzo. “Le differenze di genere: ostacoli e diritti”. Questo il nome del percorso compiuto dagli del terzo e quarto anno AFM.

Il progetto ha avuto come scopo quello di dare maggiore consapevolezza all’importanza della partecipazione democratica, al valore della giustizia e della equità, nel contesto della applicazione delle regole che stabiliscono i comportamenti in famiglia e nella società – spiega Renata Romagnoli, insegnate al Carlo Urbani – L’acquisizione di conoscenze sugli studi di genere ha lo scopo inoltre di favorire una maggiore autostima e una migliore autoeducazione alla comprensione del proprio ruolo familiare, sociale e comunitario nell’ottica del rispetto e dell’integrazione”.

Un evento caratterizzato dal motto: “Non solo mimose, non solo l’otto di marzo”. Presenti  la vicepreside Ada Granatelli e la professoressa non che assessore comunale, Annalinda Pasquali in rappresentanza dell’amministrazione elpidiense. “I ragazzi hanno invaso la scuola con volantini ed immagini sulla violenza e sul rispetto dovuto alle donne in quanto persone. Poi, in aula magna hanno raccontato del ruolo femminile nella storia, dal Medioevo sino alla conquista dei diritti civili e politici, parlando di stereotipi, di diritti negati e di diritti conquistati. – conclude la professoressa Romagnoli – Hanno  quindi parlato di donne uccise, o comunque vittime di violenza, illustrando l’origine e il significato della parola femminicidio, citando i numeri impressionanti, illustrando la normativa in proposito. Hanno rivolto anche un pensiero alle vittime di cui non si parla: gli orfani del femminicidio. Il tutto intervallato dalla lettura di brani e testimonianze”. Un modo alternativo di vivere l’8 marzo,  giornata internazionale dei diritti della donna quello usato stamane nel plesso scolastico elpidiense.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X