facebook twitter rss

‘Può essere meglio’, annunciata la candidatura a sindaco di Fabio Conti

SANT'ELPIDIO A MARE - Arriva il primo sfidante ufficiale per il sindaco uscente Alessio Terrenzi. Si tratta di Fabio Conti, avvocato, con al suo fianco la lista #puòeSsEreMeglio
mercoledì 8 marzo 2017 - Ore 12:18
Print Friendly, PDF & Email

Fabio Conti

“Un atto dovuto. Per non arrendersi al torpore, alla mediocrità dello status quo” Inizia così quella che è la nota ufficiale inviata agli organi di stampa per annunciare la candidatura a sindaco di Sant’Elpidio a Mare di Fabio Conti.
#puòeSsEreMeglio questo il nome del movimento civico che ha annunciato la discesa in campo in vista delle prossime elezione: “Per non lasciare Sant’Elpidio a Mare vuota, nelle mani di chi non la sa riempiere. Questo, e molto altro, rappresenta la nostra candidatura, oggi ufficiale, a supporto e sostegno di Fabio Conti sindaco. Una scelta lungimirante e presa con facilità, spinti come siamo dalla passione per la nostra città e vogliosi di vederla rifiorire e rinascere più forte di prima. Pronti a dare di più per Sant’Elpidio, soprattutto oggi, soprattutto ora. Pronti quindi a sostenere un candidato sindaco vero, competente e credibile. La nostra città è bella e ha delle potenzialità enormi che possono creare economia e lavoro, se solo si mettesse al centro dell’azione politica la comunità”.

Manifesto programmatico che prosegue: “Siamo donne e uomini impegnati nel sociale da sempre, che vivono Sant’Elpidio appassionatamente, e che non accettano più di vedere le tante possibilità e prospettive della nostra città continuamente sciupate e frustrate, di volta in volta, a causa di un’amministrazione palesemente incapace di far rinascere questo paese, se non grazie al lavoro altrui. Siamo giovani e vogliosi, siamo esperti e preparati, siamo arrabbiati e propositivi, convinti di rappresentare al meglio ciò di cui Sant’Elpidio a Mare ha bisogno: un progetto.
Per questi motivi abbiamo scelto di convocare per sabato 18 marzo alle ore 15.30 un incontro aperto ai giornalisti e a tutta la cittadinanza, allo scopo di ascoltarvi e presentarci, raccontarvi i nostri piani e programmi e accogliere le vostre riflessioni e la vostra voglia di dare un mano. Per cambiare le cose. Insieme”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X