facebook twitter rss

La “signorina Else” arriva al teatro Nuovo di Capodarco

FERMO - Appuntamento domani alle 21,15. Si tratta di una lettura scenica (intesa come attraversamento drammaturgico del racconto) tratta dall’opera omonima del 1924 di Arthur Schnitzler
venerdì 10 marzo 2017 - Ore 12:52
Print Friendly, PDF & Email

Domani alle 21,15 al Teatro Nuovo di Capodarco, all’interno della rassegna ‘Al riparo di un tetto di fortuna’, andrà in scena lo spettacolo del Teatro Rebis “Signorina Else” con Meri Bracalente e Giuliano Bruscantini per la regia di Andrea Fazzini. “La signorina Else – fanno sapere gli organizzatori – è una lettura scenica (intesa come attraversamento drammaturgico del racconto) tratta dall’opera omonima del 1924 di Arthur Schnitzler, uno dei primi autori ad occuparsi in maniera così ‘endoscopica’ e viscerale del tema della violenza sulle donne, una violenza sottile, sociale, patriarcale, una violenza di ‘costume’, strisciante, che vede protagonista un’adolescente schiacciata da responsabilità più grandi della sua età. L’attrice Meri Bracalente darà voce alle fragilità, alla trasparenza trafitta di una giovane donna vittima di un gioco adulto, che con superficialità e cinismo ne spegne la grazia.

Il cantante Giuliano Bruscantini, con una tessitura vocale spezzata e minimale, farà da contrappunto ipnotico al precipitare degli eventi, dialogando con la voce interiore di Else, con le sue speranze e le sue incrinature. La materialità visionaria di Frediano Brandetti collocherà nello spazio l’ingigantirsi delle soglie attraversate da Else.
Lo spettacolo chiude la settimana di eventi dedicati alla Festa della Donna organizzati dal direttore del teatro Andrea Cardarelli”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X