facebook twitter rss

M&G Videx, alla vigilia della
sfida contro Lagonegro

SERIE A2 - A poco dalla delicata partita salvezza contro Basi Grafiche Geosat arrivano gli umori di Claudio Paris
sabato 11 marzo 2017 - Ore 01:47
Print Friendly, PDF & Email

GROTTAZZOLINA – E’ un weekend fondamentale per la M&G Videx quello che porta alla partita di domenica sera contro la Basi Grafiche Geosat Lagonegro. Agli uomini di Ortenzi spetta infatti il difficile compito di ripartire subito, dimenticando la sconfitta rimediata in trasferta contro il Club Italia e recuperando tutte le certezze necessarie a chiudere al meglio la Pool Salvezza.

Sarà della partita anche Claudio Paris, tenuto a riposo nel match precedente per problemi ad una spalla. “Le mie condizioni attuali sono esattamente le stesse che mi hanno impedito di giocare contro il Club Italia – ha spiegato lo schiacciatore romano -. L’infiammazione alla spalla purtroppo è in una fase molto acuta. È oramai un mese che nemmeno più le infiltrazioni pre partita fanno effetto, faccio fatica ad allenarmi e di conseguenza il mio rendimento ne risente. Per quanto riguarda la partita di domenica, mi ha fatto molto male vedere una prestazione del genere da parte dei miei compagni, ma non c’è tempo per pensare a ciò che è stato, abbiamo ancora cinque finali per cercare di conquistarci la possibilità di accedere quantomeno al play out. Se la mia assenza può aver condizionato il risultato? Più che dal lato tecnico in questo momento, credo si sia sentita in quanto punto di riferimento a livello caratteriale, anche se a mio avviso non si può dipendere da un giocatore solo. Però da domenica prossima giocherò anche contro parere medico per cercare di dare il mio contributo, come ho sempre fatto finora. Questa salvezza equivale ad uno scudetto”.

Tra Lagonegro e Videx, all’andata era finita 3-0 per i grottesi, con una straordinaria prestazione di squadra nella miglior partita della stagione. “Ogni partita ha una storia a sé, quindi non conta nulla come sia andata all’andata – sintetizza Paris -. L’importante sarà non disunirsi, perché quando succede allora siamo capaci di perdere anche con l’ultima della classe, se invece giochiamo al nostro livello, non dobbiamo temere nessuno.”

Il match verrà trasmesso in diretta su Lega Volley Channel a partire dalle 19.30. Aggiornamenti live saranno disponibili sui relativi Facebook, Twitter e Instagram.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X