facebook twitter rss

‘Non si riparte, si continua’,
Terrenzi si ricandida a sindaco

SANT'ELPIDIO A MARE - Ha inaugurato la sede elettorale in piazzale Marconi, affiancato dai referenti delle tre liste che lo sosterranno: i consiglieri comunali Dalmazio Montemaggiore di Partecipazione Democratica, Mirco Romanelli del Pd e Simone Diomedi dei civici ex Idv
sabato 11 marzo 2017 - Ore 11:27
Print Friendly, PDF & Email

di redazione CF

“Non si riparte, si continua”. Il sindaco uscente Alessio Terrenzi ha ufficializzato stamattina la sua ricandidatura per le prossime elezioni amministrative. Ha inaugurato la sede elettorale in piazzale Marconi, affiancato dai referenti delle tre liste che lo sosterranno: i consiglieri comunali Dalmazio Montemaggiore di Partecipazione Democratica, Mirco Romanelli del Pd e Simone Diomedi dei civici ex Idv. Quest’ultimi comporranno una lista d’area centrista, ne farà parte anche l’assessore Stefano Berdini. Tra i presenti spiccano due ex assessori, Marco Mariani, candidato sindaco nel 2012, Gianluca Marcotulli, l’ex presidente del Consiglio comunale Giovanni Balestrieri, di area Udc, l’avvocato Michela Romagnoli.


Sì va avanti con la gente e per la gente, con passione e per passione, con l’idea di politica come servizio – ha detto Terrenzi – Il mio rimane un progetto civico, cinque anni fa ero accompagnato da un partito, l’Italia dei Valori, oggi dal Pd, che nella seconda metà della legislatura è stato un alleato leale che ha dato una forte spinta all’azione amministrativa. Non siamo una coalizione chiusa, siamo pronti ad accogliere le forze positive della città”. Ha scelto lo slogan “Il tuo sindaco”, che definisce “un messaggio semplice e diretto, mi sento il sindaco di tutti e spero di essere percepito così dai cittadini. Questa città ha bisogno di continuità e di qualcuno che sappia guidare la macchina amministrativa. Spero in una campagna elettorale leale con i miei avversari”. Sui competitor, il sindaco uscente parla della sorprendente candidatura di Giovanni Martinelli alla guida del centrodestra (leggi l’articolo): “Se le indiscrezioni saranno confermate sarà una bella campagna elettorale. Stimo Giovanni, la sua preparazione culturale e l’amore della città sono fuori discussione. Se il centrodestra è unito è l’avversario naturale, non temo nessuno. La candidatura di Fabio Conti era nota da mesi, me l’aspettavo, aspettiamo di conoscere il candidato dei Cinque stelle. Io non do niente per scontato ma non temo nessuno, in questi cinque anni ho parlato con tutti, so di essere forte, punto a vincere al primo turno”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X