facebook twitter rss

Tra arte, scuole, enogastronomia e sport al via la nuova mission del Casale CS

SANT'ELPIDIO A MARE - In esposizione i bozzetti degli studenti del liceo artistico di Porto San Giorgio che hanno partecipato alla selezione “Porto Sant’Elpidio Street Art - L’arte di strada si colora di…Donna”
sabato 11 marzo 2017 - Ore 19:30
Print Friendly, PDF & Email

 

di Nunzia Eleuteri

 

La bella giornata ha fatto da cornice all’evento di “Street Art, Donna & Arte”, organizzato questo pomeriggio al Casale CS di Sant’Elpidio a Mare. Un evento multisensoriale, il primo di una serie come annunciato dal titolare Simone Corradini solo pochi mesi fa (leggi articolo).

 

Circa 100 i bozzetti esposti nello spazio multifunzione del Casale, bozzetti del concorso 2016 “Porto Sant’Elpidio Street Art – L’arte di strada si colora di…Donna”, e bozzetti dei concorsi degli anni precedenti realizzati dagli studenti del Liceo artistico di Porto San Giorgio e della scuola media di Porto Sant’Elpidio.

Oltre all’arte gli ospiti hanno potuto apprezzare prodotti enogastronomici del territorio come anche i prodotti dai marchi internazionali legati al mondo dello sport. Arte e fashion unite anche sulle t-shirt a firma di Samanta De Carolis e un mix di tanta qualità che è stato allietato persino dalle prove di teatro della Compagnia della Marca, con l’elpidiense Roberto Rossetti nel ruolo di regista.

 

Il coinvolgimento di scuola, enogastronomia, sport, arte in un argomento così delicato come quello della figura femminile e la riqualificazione del territorio è stato fondamentale per la riuscita dell’evento in un momento in cui fare rete significa davvero condivisione. Un punto di partenza che ha saputo unire più realtà in un’unica direzione.

Un video di Ramon Doria ha raggruppato le interviste degli studenti del liceo artistico di Porto San Giorgio che hanno realizzato i murales sul lungomare di Porto Sant’Elpidio su iniziativa dell’assessorato e commissione pari opportunità della città.

È Giulio Vesprini il coordinatore del progetto Donna&Arte che ha saputo ottenere da un tema così triste e difficile, come la violenza sulle donne, opere per riqualificare un quartiere della città.

 

Non hanno che potuto esprimere soddisfazione Antonella Orazietti, presidente della commissione pari opportunità di Porto Sant’Elpidio, come Milena Sebastiani assessore di Porto Sant’Elpidio, il vice sindaco di Sant’Elpidio a Mare Matteo Verdecchia, Rosina Trobbiani, presidente Anac Fermo-Ascoli Pieno-San Benedetto del Tronto e Laura Morgante che si è preoccupata di organizzare la mostra dei bozzetti in esposizione al Casale.

Orgoglioso dell’evento, Simone Corradini ha ringraziato i presenti per la sensibilità dimostrata, i collaboratori dell’evento come Cantina Lumavite, gli amici di Artevinando, le aziende agricole Lu Cònde e Cerealia, Offidani Vivaio Piante, Sirio Concessionaria Mercedes-benz oltre a Roberto Baldassarri, papà del campione di moto 2, che ha esposto al Casale la BaldaAttack, mountain bike elettrica firmata Lorenzo Baldassarri.

E ora non resta che seguire il Casale in questa nuova esperienza di spazio multifunzione a disposizione del territorio per la sua migliore promozione.

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X