facebook twitter rss

Nuova settimana di grandi film al Super8, arrivano La Bella e La Bestia e Bleed

SUPER 8 - Una nuova settimana ricca di grandi film tutti da scoprire al multiplex più amato del territorio a Campiglione di Fermo.
mercoledì 15 marzo 2017 - Ore 17:24
Print Friendly, PDF & Email

 

Bleed

Nuova settimana di grandi film al Super8 di Campiglione di Fermo. Iniziamo a raccontarne con Bleed, la storia ispirata al campione mondiale di pugilato Vinny Pazienza che, dopo uno spaventoso incidente d’auto, fece una rimonta che strabiliò il pubblico e gli stessi medici che gli avevano diagnosticato una possibile invalidità.
Nonostante le menomazioni fisiche, Vinny tornò sul ring e vinse.
Il film firmato da Ben Younger rende di più nel suo titolo originale: Bleed for This, che vuol dire più forte del destino. La storia è tratta dall’amara e gloriosa vicenda di un pugile esistito sul serio. Un uomo che, seguendo il suo maestro, ha saputo lottare contro tutto e rimettersi in gioco.
Il diritto di contare diretto da Theodore Melfi prende le mosse dal libro Hidden Figures: The Story of the African-American Women Who Helped Win the Space Race di Margot Lee Shetterly.
È la storia di tre donne afro-americane che lavorano alla NASA e sono menti brillantissime del primo programma spaziale che ha portato John Glenn in orbita. Nulla è facile per loro, nonostante la professionalità e l’eccezionalità dei loro studi. Ma proprio per questo i risultati positivi hanno determinato un cambio di mentalità e un infrangi mento degli stereotipi razziali.
E siamo a John Wick 2 di Chad Stahelski, dove il killer professionista John Wick non riesce proprio ad uscire dal giro. Ci aveva già provato nel primo film della serie ma il desiderio di vendetta lo aveva riportato ad uccidere. Nel Capitolo 2 a trascinarlo di nuovo dentro, come direbbe Michael Corleone, è un boss italiano, Santino D’Antonio, che vuole rubare il posto della sorella Gianna alla Gran Tavola, la cabina di comando del crimine mondiale che oltre alla mafia e alla camorra unisce tutti i supercattivi a capo di un universo largamente inconsapevole.
Cambiando argomento e genere, torna sul grande schermo la celebre fiaba La Bella e la Bestia in una nuova rivisitazione live-action dell’indimenticabile classico d’animazione Disney del 1991. Villeneuve è un paesino immerso nella provincia francese, dove la vita scorre lenta e monotona. Belle, figlia di Maurice, un eccentrico artista locale, sogna per sé una vita diversa e conta i giorni che la separano da una fantomatica avventura. Un giorno, dopo essere stato attaccato da un branco di lupi sulla strada del mercato, Maurice trova rifugio in un castello in rovina, non sapendo che quel luogo oscuro e misterioso è in realtà la dimora di una temibile Bestia.
Nel terzo capitolo della saga horror The Ring, firmato da Javier Gutiérrez, una giovane donna comincia a preoccuparsi per il suo ragazzo quando lo vede interessarsi ad un’oscura credenza intorno ad una misteriosa videocassetta che si dice uccida dopo sette giorni chi la guarda. Si sacrifica per salvare il suo ragazzo e nel farlo scopre qualcosa di orribile: c’è un “film dentro il film” che nessuno ha mai visto prima.
E siamo a Un tirchio quasi perfetto di Fred Cavayé.
François Gautier è tirchio! Risparmiare gli dà gioia, la prospettiva di dover pagare lo fa sudare freddo. La sua vita è scandita in funzione di un unico obiettivo: non mettere mai mano al portafoglio. Una vita che tuttavia viene completamente sconvolta in un solo giorno: si innamora di una donna e scopre di avere una figlia di cui ignorava l’esistenza. Costretto a mentire per riuscire ad occultare il suo terribile difetto, per François cominciano i problemi. Poiché a volte mentire può costare caro, molto caro…

Scopri tutta la programmazione del multiplex Super 8


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X