facebook twitter rss

Pescatore abusivo sorpreso dal Circomare:
mille euro di multa
e sequestro di 200 metri di reti

PORTO SAN GIORGIO - Dal Circomare: "Il contrasto alla pesca abusiva è uno dei compiti istituzionali della Guardia Costiera e mira a tutelare, oltre all’ambiente marino ed alla sua biodiversità, anche i pescatori professionali che rispettano le norme"
mercoledì 15 marzo 2017 - Ore 15:20
Print Friendly, PDF & Email


Nel corso della mattinata il personale della Guardia Costiera di Porto San Giorgio ha svolto un’operazione di polizia marittima lungo il litorale di Porto San Giorgio finalizzata alla repressione di attività illegali in materia di pesca. “L’operazione – fanno sapere dal Circomare – è stata svolta a seguito di mirata opera di sorveglianza del litorale di competenza del Comando sangiorgese ed ha portato alla luce delle attività di pesca illecita. A carico del responsabile è stata elevata una sanzione amministrativa di mille euro e gli sono stati sequestrati 200 metri di rete da pesca utilizzata per l’illegittima attività. Il contrasto alla pesca abusiva è uno dei compiti istituzionali del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera e mira a tutelare, oltre all’ambiente marino ed alla sua biodiversità, anche i pescatori professionali che rispettano le norme nazionali e comunitarie.

Il comandante del Circomare, Fabrizio Strusi

Proprio in tale ottica nella giornata di ieri si è tenuta, presso la sede della Guardia Costiera di Porto San Giorgio, una riunione con i pescatori della “piccola pesca” al fine di disciplinare le modalità di cattura delle seppie nella zona di mare in prossimità della costa. Il controllo della filiera della pesca si pone come uno dei compiti principali del Corpo delle Capitaneria di porto – Guardia Costiera, al fine di tutelare i consumatori, certi di poter acquistare un prodotto di qualità ed idoneo al consumo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X