facebook twitter rss

Lo sport come prevenzione e contrasto
delle forme di violenza e dipendenza

INIZIATIVA - Quando il calcio abbraccia il sociale. Due incontri al Diamond Palace griffati dall'Atletico Porto Sant'Elpidio, questa sera il primo appuntamento
venerdì 17 marzo 2017 - Ore 19:58
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SANT’ELPIDIO –  L’A.S.D. Atletico Calcio Porto Sant’Elpidio è lieto di presentare al Diamond Palace il doppio evento “Quando lo sbaglio è dentro di te” e “Quando lo sbaglio lo cerchi”.

Quando lo sbaglio è dentro di te per violenza subita, per mancanza di regole, di valori, di affetti, questo divora come un tarlo la tua parte migliore facendo emergere il lato peggiore, dando luogo spesso ai bisogni di violenza. Quando lo sbaglio lo cerchi per curiosità, per assenza di limiti e regole, per mancanza di dialogo.

Il progetto vuole operare una sorta di prevenzione, attraverso una serie di incontri, dove il filo conduttore sarà LO SBAGLIO.
Il primo incontro sarà “Quando lo sbaglio è dentro di te”.
Il tema principale sarà la “Violenza di genere”.

All’evento ci saranno le testimonianze della psicologa del centro antiviolenza, Laura Gaspari, per un’analisi del territorio e per un approfondimento delle motivazioni che generano comportamenti violenti e, inoltre, di un esponente dell’arma dei Carabinieri per una panoramica sulle conseguenze civili e penali, relative ad atti di violenza oppure a detenzione, uso e/o spaccio di sostanze, o ancora per guida in stato di ebrezza. L’incontro di questa sera durerà circa un’ora, come anche quello del 31 Marzo, dove però si tratterà del tema “Quando lo sbaglio lo cerchi”. In questo secondo appuntamento interverrà Roberto Anteghini, un ragazzo che nella vita ha commesso molti errori sino ad arrivare a fare uso di eroina. Racconterà della sua nuova vita e di come la comunità lo abbia cambiato e inoltre illustrerà il suo libro, che uscirà a novembre, dal titolo “Salvato da un maledetto destino”. La scuola calcio elpidiense sostiene lo sport come prevenzione e contrasto delle forme di dipendenza e di violenza.

Leonardo Nevischi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X