facebook twitter rss

Destro: ”Il Matelica ci metterà in
difficoltà ma il nostro pubblico
farà la differenza”

SERIE D - A poco dall'importante confronto arrivano le parole del timoniere gialloblù, come tipico rilasciate al termine della rifinitura del sabato mattina
sabato 18 marzo 2017 - Ore 17:19
Print Friendly, PDF & Email

Il tecnico canarino Flavio Destro

FERMO –Aria di big match, passione gialloblù che sembra aver risvegliato l’entusiasmo di una città intera pronta a stringersi intorno a Comotto e compagni. Come ogni sabato, a ventiquattro ore dalla sfida al vertice, è Flavio Destro a far sentire la sua voce esperta alla vigilia dell’attesissima sfida in programma domani alle 14:30 al Bruno Recchioni.

“Siamo consapevoli che ci attende una gara tostissima, contro la formazione sulla carta più forte dell’intero girone e che sin dall’estate era la grande favorita per la vittoria finale. Merito di una rosa fatta da individualità eccellenti in ogni reparto, merito di un collettivo di grande spessore – ha dichiarato il tecnico – ci aspettiamo per questo di ricevere una formazione determinata e battagliera, che, costretta ad inseguire, verrà a Fermo a cercare di fare la gara e metterci in difficoltà. Noi dopo la sosta non vediamo l’ora di tornare in campo: in questi giorni non abbiamo mai mollato la presa, ci siamo impegnati al massimo e abbiamo lavorato tanto e bene. Domani dovremo approcciare subito con la giusta determinazione, alzando i ritmi, giocando di squadra, uniti e compatti come nelle nostre caratteristiche, lucidi e concentrati per contrastare sin dai primi momenti le loro enormi qualità tecniche. Siamo contenti – ha concluso il mister – di aver riavvicinato allo stadio e a questi colori tanti appassionati. Percepiamo forte l’affetto della città e di tutto l’ambiente. Siamo sempre stati consapevoli di avere una tifoseria importante, che ci è sempre stata al fianco in ogni battaglia. Il fattore pubblico è stata un’altra componente importante di questa stagione. I tifosi ci hanno sempre seguito in massa dovunque e domani avremo bisogno di loro come non mai. Il loro calore e il loro affetto, uno stadio intero che lotta insieme a noi, può fare la differenza in una gara che avrà di sicuro farà registrare una cornice di pubblico che sarà di sicuro spettacolare”.

Assenti Margarita (squalifica), Bossa (infortunio al ginocchio) e Urbinati (mal di schiena), ecco i convocati per la gara di domani Fermana – Matelica: Bottaluscio, Clemente, Comotto, Cremona, D’Angelo, Di Pinto, Fazzini, Ferrante, Forò, Gadda, Ispas, Maghzaoui, Mandorino, Mane, Misin, Molinari, Musumeci, Petrucci, Sene, Valdes, Valentini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X