facebook twitter rss

Poderosa, è vigilia della
delicata trasferta di San Severo

SERIE B - La prima forza del campionato contro la quarta. Per la XL Extralight un banco di prova alla ricerca di conferme lassù in testa alla classifica
sabato 18 marzo 2017 - Ore 15:57
Print Friendly, PDF & Email

MONTEGRANARO – Tempo di big match per la XL Extralight, che domani pomeriggio (ore 18.00 al PalaCastellana) scende in Puglia per sfidare la Allianz Pazienza San Severo. Prima contro quarta della classifica del girone D, ma soprattutto la sfida tra quelle che a inizio stagione erano considerate le due formazioni più accreditate del campionato. Se però la Poderosa ha finora ampiamente confermato i pronostici, la Cestistica ha zoppicato nella prima metà di stagione, ritrovando solo nell’ultimo mese e mezzo il passo da vera big, con cinque vittorie consecutive che hanno riportato i gialloneri a ridosso della coppia Bisceglie-Campli.

La scossa, per la squadra di coach Piero Coen, è arrivata dal mercato di riparazione: rilasciato il lungo Enzo Damian Cena, eroe del successo dei sanseveresi a Montegranaro dello scorso anno ed accasatosi a Bisceglie, è arrivato da Cefalù il play Jordan Losi a rinforzare il pacchetto esterni. Sei partite in giallonero per l’esperto esterno di scuola Fortitudo Bologna, che viaggia a 9,3 punti col 56% da 2 ed il 48% da 3 e 6,3 assist di media. L’altro elemento è poi il pieno recupero di Andrea Quarisa dopo l’infortunio al ginocchio patito nel finale della scorsa stagione.

Le medie del pivottone giallonero dicono 4,7 punti e 6,2 rimbalzi, ma nelle ultime tre le cifre lievitano vicinissime alla doppia-doppia di media. A livello offensivo, però, il faro è la guardia civitanovese Mauro Torresi, che stampa 14,9 punti a partita con un pericolosissimo 44% da 3. Spalla ideale per l’esterno ex Bisceglie è una nostra vecchia conoscenza, Leonardo Ciribeni, che realizza 12,6 punti con percentuali da fantascienza (64% da 2, 46% da 3). In netta crescita anche l’atletica ala Iris Ikangi (10,1 punti e 6,2 rimbalzi), che completa il pacchetto lunghi insieme all’ex Recanati Alessandro Cecchetti (9,5 punti col 61% da 2 e 5,5 rimbalzi) ed Ivan Morgillo (7,7 punti e 4,4 rimbalzi). Il metronomo del team è il solito Matias Dimarco, miglior assistman del girone a 7,4 assist a gara cui aggiunge 7,6 punti, mentre completa le rotazioni un altro ex Poderosa come Matteo Fabi (4,5 punti e 2,6 assist a sera). Squadra profonda e completa in tutti i reparti, molto organizzata soprattutto a livello difensivo e che soprattutto tra le mura amiche, dove il fattore campo si sente eccome (solo Matera ha sbancato il PalaCastellana), è davvero dura da piegare.

La partita sarà trasmessa in diretta audio web sul canale Spreaker a questo link:

https://www.spreaker.com/user/poderosa


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X