facebook twitter rss

Acconciatori e estetiste
di Confartigianato al Cosmoprof 2017

mercoledì 22 marzo 2017 - Ore 16:23
Print Friendly, PDF & Email

Nella giornata di lunedì scorso una delegazione di 50 acconciatori ed estetiste di Confartigianato Imprese Ascoli Piceno, Fermo e Macerata, si è recata in visita al Cosmoprof, l’evento internazionale più importante del settore dell’estetica, presso il quartiere fieristico di Bologna.
“Confartigianato Imprese – fanno sapere dall’associazione di categoria – ha offerto infatti anche quest’anno agli acconciatori ed alle estetiste associati l’opportunità di usufruire gratuitamente di un pullman per il trasferimento in Fiera. A disposizione dei professionisti uno straordinario carnet di eventi, conferenze, workshop, atelier ad alto impatto emotivo e contenutistico, che hanno coinvolto tutte le aree e tutti i target della Manifestazione”.

Rossano Trobbiani, presidente provinciale Confartigianato Benessere , ha dichiarato: “Con 2.604 aziende espositrici, 94 in più del 2016, delle quali il 73% straniere, e 69 paesi di provenienza, la fiera bolognese è oggi una delle principali fiere italiane di rilevanza internazionale. Per la prima volta hanno esposto anche Argentina, Cile, Giappone, Lettonia ed Emirati Arabi Uniti/Dubai. L’impegno di Confartigianato Benessere per favorire la partecipazione delle imprese associate si conferma quindi come un’occasione di aggiornamento e crescita professionale per tutto il settore benessere”.
Confartigianato Benessere è stata presente con un proprio stand, presidiato per tutta la durata della manifestazione per fornire tutte le informazioni relative alle iniziative di interesse delle Categorie coinvolte.


Confartigianato ha collaborato inoltre all’organizzazione della terza edizione di HairRing, performance promossa da Camera Italiana dell’Acconciatura e dedicata ai giovani, che ha riscosso un grande successo tanto a livello di partecipazione, che di ritorno in termini di immagine per i giovani coinvolti. Nel corso di HairRing, manifestazione riservata ai giovani fino ai 25 anni, gli acconciatori emergenti, provenienti da tutte le parti d’Italia, si sono alternati per due giorni nelle postazioni di HarRing interpretando il tema guida di quest’anno che è stato “Ricci e capricci”. Ad intervenire all’evento come rappresentanti del nostro territorio sono state anche due allieve dell’IPSIA di Sarnano e dell’Ipsia di Fermo, che hanno vinto la partecipazione dopo essersi affermate nell’edizione di “Jobs-Tendenza Moda” dello scorso anno, promosso da Confartigianato e sostenuta dalla Camera di Commercio di Fermo. “L’Hair Ring è stata un’occasione unica – afferma Rossano Trobbiani – per le due allieve che hanno potuto mostrare le proprie capacità ad un vasto pubblico e alla presenza di specialisti di alto livello nel settore”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X