facebook twitter rss

M&G Videx alla vigilia
della sfida contro Ortona

SERIE A2 - L'opposto cubano Raydel Poey, da poco arrivato in forza alla rosa grottese, traccia la rotta per il delicato impegno salvezza
mercoledì 22 marzo 2017 - Ore 17:32
Print Friendly, PDF & Email

GROTTAZZOLINA – Settimana impegnativa per la M&G Videx e per tutte le formazioni chiamate alla disputa della Pool Salvezza del campionato di Serie A2 UnipolSai, che tra oggi e domani affronteranno il turno settimanale valido per la terza giornata di ritorno di questa seconda fase. Poey (foto sopra) e compagni saranno di scena in casa, in posticipo, domani sera alle 20.30, contro una lanciatissima Sieco Service Ortona, a caccia della salvezza diretta.

Entusiasmo ancora alle stelle nella cittadina dell’entroterra fermano, visto lo show dell’opposto cubano Raydel Poey, arrivato da appena una settimana alla corte di coach Ortenzi e autore all’esordio di ben 44 punti nel derby contro i cugini della GoldenPlast Potenza Picena.

“Devo dire che sono molto contento di questa prima partita con la maglia della Videx – ha commentato il giocatore -. Non mi aspettavo una partita così bella e divertente, perché alla fine mi sono divertito, questa è la verità, e mi ha fatto molto piacere aiutare la mia nuova squadra a vincere. Se vogliamo salvarci dobbiamo combattere ogni partita fino alla fine. Se ci credo? Io penso sempre di sì, perché ho fiducia nella mia squadra e sono loro che mi danno la forza di lottare ogni volta per un punto, un set ,una gara. Ortona, naturalmente, ha il nostro stesso obiettivo: la salvezza. Sarà una partita durissima, ma staremo a vedere come andrà a finire.”

All’andata, il match contro gli abruzzesi aveva visto la Videx cedere 3-0 ai colpi di Holt e Buchegger, i principali terminali offensivi della Sieco. Diretta del match alle 20.30 su Lega Volley Channel. Aggiornamenti facebook, twitter e instagram saranno disponibili su tutti i canali social.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X