facebook twitter rss

Morte Nicolai, attesa per l’eventuale seconda autopsia in Italia

FERMO - I familiari di Giacomo si sono affidati all'avvocato Igor Giostra che, non appena ricevuto il mandato, ha inviato via posta certificata l'istanza per una nuova autopsia. Si attende la decisione del pm Marcello Monteleone di Roma
sabato 25 marzo 2017 - Ore 11:41
Print Friendly, PDF & Email

 

Igor Giostra

E’ attesa nelle prossime ore la decisione del pm Marcello Monteleone di Roma in merito ad una possibile seconda autopsia sul corpo di Giacomo Nicolai, lo studente 24enne fermano trovato morto nel suo appartamento a Valencia con un coltello al cuore.  I familiari di Giacomo si sono affidati all’avvocato Igor Giostra che, non appena ricevuto il mandato, ha inviato via posta certificata l’istanza per una nuova autopsia. “Ora il magistrato deciderà se disporla o meno” spiega Giostra che in queste ore sta studiando il fascicolo, interamente redatto in spagnolo, rilasciato alla mamma di Giacomo dalle autorità di Valencia. Si tratta di un fascicolo di carattere esplorativo senza dunque specifiche ben definite se non un riferimento all’articolo 10 del codice penale che riguarda presunti reati commessi all’estero.  Non resta ora che attendere la decisione del Pm Monteleone per capire se verrà disposta una secondo autopsia in vista del rientro della salma in Italia.

Secondo una ricostruzione della notte prima della morte, Giacomo sarebbe stato in discoteca con due amici dai quali poi si è congedato tra le 4 e le 5 del mattino per tornare  a casa. Alle 7.30 di domenica mattina la tragica scoperta dei coinquilini che lo trovano morto con il coltello in petto. Un coltello da cucina nuovo del quale è stato rinvenuto anche lo scontrino fiscale relativo all’acquisto. L’autopsia spagnola parla di tre ferite da taglio compatibili con colpi auto inferti due al costato e uno al cuore.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X