facebook twitter rss

Raid in Comune, rubati un armadietto
e un’auto: tra la refurtiva forse
anche delle carte d’identità in bianco

sabato 25 marzo 2017 - Ore 12:36
Print Friendly, PDF & Email

Hanno fatto irruzione nel Comune forzando una porta laterale. Poi, una volta dentro, hanno prelevato un armadietto metallico e dopo averlo caricato su un’auto del Comune stesso, sono scappati. E’ quanto accaduto questa notte a Campofilone dove alcuni malviventi hanno preso di mira la sede municipale. I banditi, dopo essere scappati con l’armadietto e l’auto del Comune, si sono fermati in un capannone sempre nel comune di Campofilone, hanno scassinato l’armadietto, prelevato circa 100 euro in denaro, e sono scappati. Lì hanno abbandonato sia l’armadietto che l’auto rubata. E lì, dopo le indagini scattate immediatamente, i carabinieri hanno rinvenuto la refurtiva.

Il comune di Campofilone

Ma a preoccupare i militari dell’Arma sono soprattutto delle carte d’identità in bianco che forse erano all’interno dell’armadietto. Quei documenti, infatti, potrebbero essere usati dai criminali per fabbricare dei documenti falsi. Le indagini, comunque procedono spedite. E i militari dell’Arma hanno chiesto ai dipendenti comunali di verificare con attenzione se dal Municipio manchino proprio dei documenti in bianco.

Giorgio Fedeli


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X