facebook twitter rss

Reti bianche tra
Monturano Campiglione e
Potenza Picena

PROMOZIONE - Risultato ad occhiali ma con emozioni in corso di gara. Per la compagine di Bagalini continua la striscia di risultati positivi ma la salvezza, non impossibile, è ancora lontana
sabato 25 marzo 2017 - Ore 19:52
Print Friendly, PDF & Email

MONTEURANO – Pareggio che dal risultato ad occhiali lascerebbe presagire un incontro con poche emozioni e poco agonismo, invece i tifosi presenti al Comunale di Monte Urano hanno assistito ad una partita divertente e con continui capovolgimenti di fronte dove solo la bravura dei portieri (e la mancanza di fortuna degli attaccanti) non ha permesso alle due compagini di segnare almeno un gol.

IL TABELLINO

MONTEURANO CAMPIGLIONE 0: Diomedi, Marziali, Viti, Ulissi, Mandolesi (83′ Berto), Belleggia (61′ Renzi), Monterubbianesi (64′ Bosoni), Vallesi F., Bracalente, Moretti. All. Bagalini

POTENZA PICENA 0: Natali, Mariani, Monaco (83′ Tartabini), Tomassini (46′ Finucci), Monteneri, Sulce, Atragene (83′ Latini), Rosati, Pepi, Croceri, Pantone. All. Cetera

ARBITRO: Grieco di Ascoli Piceno, Dervischi e Scarpecci di San Benedetto del Tronto

NOTE: Ammoniti Cerquozzi, Atragene e Croceri

LA CRONACA

I locali partono subito bene e applicano una discreta pressione agli ospiti i quali non fanno più di tanto avvicinare gli attaccanti dalle parti di Natali. Di contro i potentini cercano di colpire con rilanci lunghi rivolti ai propri attaccanti, allentando così la pressione ed in un paio di occasioni riuscendo ad impensierire la retroguardia locale, oggi molto attenta e guardinga.

Il Monturano può mangiarsi le mani anche per una traversa colpita dagli sviluppi di un calcio d’angolo, quando il capitano ospite Croceri cerca di allontanare la palla di testa ma colpisce male e rischia di beffare il proprio portiere.

La ripresa è simile alla prima frazione di gara, con diverse occasioni da entrambe le parti e le due più clamorose capitano sui piedi di Atragene per il Potenza Picena, che non sfrutta un mancato fuorigioco difensivo, e che a tu per tu con il portiere monturanese Diomedi non riesce a fare un semplicissimo pallonetto. Moretti in due occasioni distinte si fa ribattere il tiro a botta sicura prima dal portiere e successivamente da un difensore su una scivolata disperata.

Il ragazzi monturanesi del mister Bagalini, soprattutto negli ultimi venti minuti, spingono e cercano il gol della vittoria mentre gli ospiti cercano di contenere e effettuare improvvise ripartenze ma per entrambe le formazioni il gol non arriva.

Il Potenza Picena esce con un punto e muove la classifica mentre il Monturano meritava maggiormente i 3 punti ma non li ottiene ed oggi, probabilmente, solo un evento fortuito poteva essere l’ago della bilancia per sbloccare a favore di una delle due squadre il risultato. Il Monturano continua la striscia positiva ma visti i risultati anche delle altre squadre, la salvezza diretta sembra più lontana. Con il gioco espresso nelle ultime gare e con un pizzico di fortuna in più i ragazzi del Monturano possono comunque sperarci ancora.

Massimo Mengoni 

 

Fotogallery

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X