facebook twitter rss

I tifosi seguono
la Fermana ovunque

domenica 26 marzo 2017 - Ore 17:34
Print Friendly, PDF & Email

Lo spicchio dello stadio Nuovo Romagnoli monopolizzato dai sostenitori canarini

CAMPOBASSO – Un Pullman e molte auto sono partite da Fermo per raggiungere il capoluogo del Molise: i partenti hanno affrontato 270 km di strada con un’ora di sonno in meno (ma l’ora legale è stata ammortizzata dal posticipo di 30 minuti del fischio d’inizio) per poter assistere alla 28ª giornata del campionato di Serie D.

Nel bus guidato proprio da Gianluca Leoni, presidente dell’Associazione Solo Fermana, anche i genitori del portiere Mattia Valentini, che per questa trasferta hanno preferito condividere il lungo viaggio con i sostenitori del proprio figlio.

Neanche oggi sono mancati all’appello il Sindaco Paolo Calcinaro, l’assessore allo Sport Alberto Maria Scarfini e i Consiglieri Giulio Pascali, Luigi Rocchi e Massimo Donzelli. Sugli spalti anche i genitori di Petrucci, che nonostante l’assenza del giovane attaccante in campo per squalifica, non interrompono la loro costante presenza vicino alla squadra del loro Andrea . Gli instancabili supporters canarini, con ininterrotti cori, hanno risposto alla curva nord del Campobasso, società che oggi ha indetto la giornata rossoblù.

Silvia Remoli

 

Fotogallery

L’Assessore Alberto Maria Scarfini

La mamma di Valentini, portiere gialloblù

La squadra sotto il settore ospite a fine gara


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X