facebook twitter rss

Contratto scaduto per turismo, ristorazione, mense e pulizie:
venerdì lavoratori in sciopero

MARCHE – Il 31 marzo mobilitazione degli addetti di turismo, ristorazione collettiva, mensa e imprese di pulizia
mercoledì 29 marzo 2017 - Ore 16:13
Print Friendly, PDF & Email

Sciopero per l’intera giornata di venerdì 31 marzo dei lavoratori del turismo, della ristorazione collettiva, delle mense e delle imprese di pulizia. Prevista una manifestazione nazionale a Roma con concentramento a piazza Bocca della Verità a partire dalle ore 9.

Dalle Marche, dove gli addetti superano quota 30.000, sono previsti 4 pullman per raggiungere la capitale a sostegno della vertenza per il rinnovo del contratto di lavoro, scaduto da oltre 40 mesi. Obiettivo delle organizzazioni sindacali è quello di contrastare le richieste datoriali che mirano sostanzialmente a ridurre scatti di anzianità, permessi e carenza malattie. A questo si aggiunge la proposta di aumenti salariali ritenuti dai sindacati insufficienti.

Nel mirino di Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil ci sono anche gli ennesimi attacchi delle associazioni datoriali sul cambio di appalti.

Le tre sigle evidenziano che questi settori, troppo spesso marginalizzati, hanno in realtà una funzione strategica, soprattutto nei servizi pubblici, come scuole e ospedali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X