facebook twitter rss

Il punto sui campionati di Boccette

TAVOLO VERDE – Harakiri Iron Bar, Officina Caffè sale in zona salvezza. Fermo 2000 chiuderà al secondo posto della Serie A. Tutto ancora da decidere nei due gironi di Serie B
mercoledì 29 marzo 2017 - Ore 14:19
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Due le giornate al termine della stagione regolare dei Campionati Regionale ed Interprovinciali ed i risultati a sorpresa si susseguono sempre più numerosi.

Nel massimo Campionato Regionale di Serie A1 spicca la sconfitta, tra le mura amiche, dell’Iron Bar Fermo che si fa sfilare il primo posto e si fa staccare di due punti dal Passo Ripe. Cambia di volta in volta anche
la situazione nella zona playout, in questo turno risalgono in zona
salvezza diretta i fermani dell’Officina Caffé battendo la forte
Azzolino, con quest’ultima che scende al quinto posto. Ricade in zona
retrocessione il Ciotti’s Bar di Campiglione dopo la sconfitta casalinga
con il Diamanti di Corridonia. Il Monte Urano nonostante la sconfitta
patita conserva la zona spareggi.

Le prime otto disputeranno i play off per conquistare lo scudetto
regionale, l’ultima retrocederà direttamente nel proprio campionato
provinciale di appartenenza territoriale, mentre le squadre classificate
dal penultimo al quint’ultimo posto disputeranno i play aut per una
ulteriore retrocessione.

Campionati Interprovinciali FM/AP.

SERIE A. Tutto già deciso per le prime due posizioni della griglia play
off con Giulianova e Fermo 2000. Tutto ancora da decidere per le altre
sei posizioni e per chi dovrà retrocedere direttamente o chi dovrà
disputare i playout retrocessione. Seguono le prime due della
graduatoria: Azzolino-3, Villa Vitali-1, Porto Sant’Elpidio-2,
Moderno-1, Azzolino-2, Bar Italia Fermo, Iron Bar-2, Porto
Sant’Elpidio-1, Bar Piccadilly Montegiorgio, Adriatico, Moderno-2, San
Michele-2 Lido di Fermo e B.C.A.

Le prime otto squadre si giocheranno un unico posto per salire nel
Campionato Regionale, l’ultima retrocederà in Serie B insieme alle
perdenti degli spareggi retrocesdione tra le formazioni classificate
dall’undicesimo al quattordicesimo posto. Numero di retrocessioni che
varierà in base a se qualche formazione fermana retrocederà dal
“Regionale”, considerando che questo campionato sarà sempre e comunque formato da 16 squadre.

SERIE B dove le prime classificate di ognuno dei due gironi saranno
promossa direttamente in Serie A ed un ulteriore promozione sarà messa
in palio disputando i play off incrociati tra quelle posizionate dal
secondo al quinto posto.

GIRONE 1. Situazione invariata in testa con il Ciotti’s Bar-2 leader con due punti di vantaggio sul Villa Murri Porto Sant’Elpidio seguono: Caffè La Pergola-1 Sant’Elpidio a Mare, Street Bar Capodarco e Bar Tazza d’oro Fermo, Monte Urano-2, Mosciano, Porto San Giorgio, Iron Bar-3, Porto Sant’Elpidio-3, Santa Petronilla Fermo, Società Operaia-1 Monterubbiano e Magico Club Montegranaro.

GRONE 2. Il San Michele-3 viene agganciato in testa alla graduatoria dal
Tortoreto, seguono: Società Operaia-2, Ciotti’s-3, Monte Urano-3, Villa
Vitali-2, Iron Bar-4, Azzolino-4, Magico Club-2, Piceno, Caffè La
Pergola-2, Bar Tazza d’oro-2 e Porto Sant’Elpidio-4.

Tiziano Vesprini

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X