facebook twitter rss

Concentrazione e pubblico
numeroso, le armi di
Simoni per battere la Vis

SERIE D - Alla vigilia del derby interno contro i biancorossi pesaresi il numero uno societario chiama la carica dei tifosi per un Bruno Recchioni più caldo che mai
sabato 1 aprile 2017 - Ore 00:52
Print Friendly, PDF & Email

Il presidente della Fermana Football Club, Simoni

FERMO – “Domenica scorsa a Campobasso è stata, come avevamo previsto, una partita equilibrata anche perché avevamo avuto una settimana difficile con diversi giocatori non al meglio. Dalla lunga trasferta in Molise abbiamo portato a casa un punto importante: la nostra splendida tifoseria come sempre ci ha seguito in buon numero, sostenendoci per tutta la gara e di questo siamo estremamente felici e grati”.

Questo il commento del presidente Umberto Simoni alla vigilia del derby casalingo contro la Vis Pesaro, che prende di petto subito dopo. “Domani arriverà al Bruno Recchioni la Vis. Vietato deconcentrarsi: dobbiamo entrare in campo per vincere ed essere più forti e determinati che mai, lottando fino alla fine. Per questo mi appello a tutti i nostri tifosi, chiedendo loro di invitare quanta più gente possibile allo stadio.
Abbiamo bisogno che ci aiutino ad incitare costantemente i nostri beniamini per condurli ad un’altra straordinaria vittoria e ad un altro successo che sarebbe per noi importantissimo. Il nostro pubblico è davvero il nostro dodicesimo giocatore in campo: il loro calore e il loro incitamento costante ci trasmettono una marcia in più. Un derby è sempre una partita difficile, ma la Fermana ha il vento a favore: ha dalla sua parte l’intera città di Fermo e tutto il suo territorio che la spingono verso questo grande sogno del salto di categoria, con un gruppo di ragazzi favolosi che ormai sono entrati nel cuore di tutti.  Per battere la Vis Pesaro avremo bisogno della massima concentrazione e di una grande determinazione: di correre dal primo fino all’ultimo minuto e di metterci fino all’ultima goccia di sudore, questo è quello che si chiede a tutti coloro che scenderanno in campo. Mi auguro che sia una bella giornata di sport e che tutti possano divertirsi: le varie promozioni che stiamo facendo e le prevendite ci fanno sperare bene e secondo me avremo come contro il Matelica una importante cornice di pubblico per vivere un grande derby. Vorrei infine concludere il mio intervento facendo i complimenti alla FinProject e al gruppo Vecchiola, in particolare a Maurizio, il nostro più grande sponsor: sono riusciti a far tornare a sventolare la bandiera italiana sull’ex sito Padanaplast di Roccabianca. Grazie anche per questa grande impresa”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X