facebook twitter rss

Assalto al bancomat
a colpi di fiamma ossidrica

mercoledì 5 aprile 2017 - Ore 08:05
Print Friendly, PDF & Email

di redazione CF

Non hanno provato a scassinarlo come accade di solito in questi casi. Hanno provato letteralmente a tagliarlo a colpi di fiamma ossidrica. E ci erano quasi riusciti, erano praticamente a un passo dal centrare il loro obiettivo. Ma l’allarme scattato e l’arrivo della polizia li ha costretti alla fuga. Fatto sta che alcuni malviventi questa notte, intorno alle 3, dopo essersi introdotti nel locale che contiene la cassa, hanno provato a tagliare il bancomat del Monte dei Paschi di Siena lungo il trafficato viale Trento. Un tentato colpo quantomeno sfrontato dal momento che quel viale di accesso alla città di Fermo è sempre trafficato, a tutte le ore, anche dalle forze dell’ordine. Sul posto, infatti, scattato l’allarme è subito arrivata la polizia che ha avviato le indagini per risalire all’identità dei malviventi in fuga.

Gli agenti del commissariato hanno anche richiesto l’intervento dei vigili del fuoco dal momento che la combustione provocata dalla fiamma ossidrica aveva generato un denso fumo. Sul posto, dunque, anche i pompieri che hanno messo in sicurezza il bancomat scongiurando eventuali incendi. Gli investigatori del commissariato stanno anche lavorando sulle immagini della videosorveglianza per carpire qualsiasi elemento utile alle indagini.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X