facebook twitter rss

La costituzione e la storia d’Italia in mostra alle Piccole Cisterne Romane

sabato 8 aprile 2017 - Ore 21:37
Print Friendly, PDF & Email

di Alessandro Giacopetti

E’ stata inaugurata oggi la mostra “L’incontro con l’altro: genio della repubblica 1946-2016” allestita all’interno delle Piccole Cisterne Romane in largo Calzecchi Onesti. Vi rimarrà fino al 25 aprile. E’ realizzata con la collaborazione di Luciano Violante, la supervisione storica di Agostino Giovagnoli e il coordinamento di Massimo Bernardini.
L’apertura è avvenuta dopo un convegno davanti ad un teatro dell’Aquila di Fermo gremito, a cui sono intervenuti oltre al sindaco Paolo Calcinaro, l’onorevole Luciano Violante, presidente emerito della Camera dei Deputati, e Giorgio Vittadini, presidente della Fondazione per la sussidiarietà. Gli stessi hanno visitato anche la mostra. E’ arrivata a Fermo dopo essere stata allestita per la prima volta al Meeting per l’amicizia fra i popoli di Rimini nel 2016.
E’ dedicata al 70° anniversario della nascita della Repubblica Italiana, e curata da Fondazione Meeting per l’amicizia fra i popoli e Fondazione per la Sussidiarietà. Per la prima volta viene esposta nelle Marche, anche se in versione ridotta, cioè con meno pannelli rispetto all’originale, in un percorso voluto dal Comune di Fermo in collaborazione con l’associazione Il Raggio e il centro culturale Il Portico. Oltre a materiale fotografico, articoli di giornale delle pagine più importanti della storia recente, mostra anche dei video conservati nelle Teche Rai e nell’archivio della Camera dei Deputati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X