facebook twitter rss

L’abbraccio di Piazza del Popolo
alla Fermana: esplode la festa
(GUARDA I VIDEO)

venerdì 14 aprile 2017 - Ore 00:09
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Sin dai primi minuti dopo il termine della partita Piazza del Popolo ha iniziato a riempirsi di tifosi di tutte le età. Un colpo d’occhio che Fermo non ricordava da tempo. Il cuore della città invaso dalla passione Gialloblu.  Con il passare dei minuti la piazza si è riempita sempre più fino a quando, attorno alle 23.45, il clacson dell’autobus  Steat da fuori l’arco del Comune ha annunciato l’arrivo dei giocatori. Il grido dei tifosi è esploso e i giocatori della fermana, i tecnici, la dirigenza e tutti gli addetti ai lavori sono stati accolti da cori, applausi e grida di gioia. Una menzione speciale a Marta Bitti, responsabile della comunicazione della società Fermana F.C.

E’ iniziata la festa. Giocatori che dal palco hanno intonato i cori della curva insieme ai tifosi. Il presidente Simoni acclamato dal pubblico si è mescolato insieme ai tanti tifosi. Una serata memorabile. 

A prendere parola in piazza è stato anche il patron Maurizio Vecchiola, interrotto dal coro dei tifosi ‘ presidente portaci al Del Duca’. Vecchiola che ha scherzato: “Se vengono loro al Recchioni non va bene lo stesso?”Patron che ha poi aggiunto: “E’ la vittoria di un progetto che nasce quattro anni fa, ve lo ricordate, e quindi oggi raccogliamo questo frutto che è stato seminato. Un progetto che riguardava tutta la nostra terra, una provincia interna che abbraccia dal mare alla montagna. E la dedica va a tutto il territorio, perché è una grande terra. Dobbiamo esserne orgogliosi“.

A  prendere il microfono è stato poi il presidente Umberto Simoni che ha voluto ringraziare tutti i tifosi: “Un grazie al dodicesimo uomo in campo: Solo Fermana e Curva Duomo. Veramente questa sera la felicità è tanta. Dopo anni siamo riusciti ad arrivare ai professionisti, la serie C. Questo ci riempie di gioia. Grazie a tutti”.

Non poteva mancare anche il sindaco di Fermo Paolo Calcinaro super emozionato con tanto di sciarpa della Fermana: “Una serata come questa per me è un sogno – ha detto il sindaco – poter festeggiare il ritorno nei professionisti della Fermana. Con altri ricordavamo l’ultima giornata a Lumezzane della Fermana tra i professionisti, quando l’abbiamo lasciata quella serie C ci è rimasta nel cuore. Grazie a quello che hanno fatto questi ragazzi, allenatore e questa società, un lavoro  importantissimo. Un saluto a tutti i tifosi e ci rivediamo allo stadio”. 

Festa grande e cori per capitan Comotto: “Intanto vi devo dire grazie – ha esordito tra i cori dei tifosi – ci siete stati vicini per tutto il campionato e ci avete spinto oltre ogni limite. Grazie per stasera perché mi state regalando uno dei giorni più belli da quando gioco a calcio e di questo vi ringrazio e vi ricorderò per sempre. Questo per la Fermana deve essere un punto di partenza e non un punto di arrivo“.

Silvia Remoli 

 

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X