facebook twitter rss

M&G Videx, Cecato spinge i
suoi per gara due contro Castellana Grotte

SERIE A2 - I temi tattici e lo smalto ritrovato quanto messo sul piatto dal palleggiatore di coach Ortenzi alla vigilia del ritorno playout salvezza in programma lontano dalle mura amiche
venerdì 14 aprile 2017 - Ore 13:55
Print Friendly, PDF & Email

GROTTAZZOLINA – Prosegue la preparazione della M&G Videx in vista della trasferta di domani sera a Castellana Grotte. I ragazzi di coach Ortenzi hanno effettuato nella mattinata di oggi l’ultimo allenamento, prima di partire per la Puglia, dove saranno raggiunti domani da un pullman di tifosi.

“La scorsa settimana è stata una partita combattuta, con Castellana Grotte che ha giocato una delle partite migliori della stagione – commenta il palleggiatore Nicola Cecato -. Il nostro compito, per gara 2, sarà fare un buon lavoro di contenimento su Bellei come già domenica scorsa, e trovare inoltre qualche soluzione in più su Fiore. Sarà importante fare attenzione al loro servizio, che in gara 1 ci ha creato qualche problema, e crescere ulteriormente in difesa.”

Reduce da cinque vittorie consecutive, nelle ultime settimane la Videx ha ritrovato serenità ed entusiasmo, complice l’arrivo del cubano Poey, autentico mattatore anche in gara1, con 34 punti.

“L’arrivo di Raydel ha portato l’equilibrio che ci era mancato durante la stagione, per tante ragioni, a cominciare dagli infortuni che si sono susseguiti a più riprese. Tutta la squadra è cresciuta, partita dopo partita, riuscendo ad esprimere un livello di gioco che a mio parere era già nelle nostre corde. Nel complesso, posso dire di essere soddisfatto di questa stagione, anche a livello personale: ci sono alcune piccole cose da migliorare, ma credo che rispetto alla mia prima esperienza in A2, quattro anni fa, questa categoria non sia più così lontana da me.”

Il match verrà trasmesso in diretta su Lega Volley Channel a partire dalle 20.30. Aggiornamenti in tempo reale saranno disponibili su tutti i canali social societari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X