facebook twitter rss

Armato di coltello minaccia il padre
durante il pranzo di Pasqua
e tenta di rapinare una famiglia

lunedì 17 aprile 2017 - Ore 11:37
Print Friendly, PDF & Email


Momenti di panico e terrore ieri pomeriggio a Bivio Cascinare: nel bel mezzo del pranzo di Pasqua, infatti, una famiglia di sei persone ha subìto un tentativo di rapina da parte di un 33enne pregiudicato residente a Montecosaro, figlio del proprietario di casa che aveva organizzato il pranzo, che ha fatto irruzione in casa minacciando il padre con un lungo coltello preso al volo in cucina, pretendendo la somma di 300 euro. A quel punto, il sangue freddo di uno dei commensali ha consentito a quest’ultimo di chiamare subito il 112: l’immediato intervento della pattuglia dei carabinieri di Sant’Elpidio a Mare ha costretto l’uomo a desistere dal suo intento criminale e a darsi alla fuga. Il 33enne è stato quindi denunciato alla Procura della Repubblica di Fermo per tentata rapina. L’episodio testimonia ancora una volta lo straordinario impegno dei carabinieri della Compagnia di Fermo per garantire sicurezza e tranquillità durante le festività pasquali attraverso un capillare ed efficace controllo del territorio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X