facebook twitter rss

Furti alla scuola e alla chiesa di San Tommaso: le impronte digitali incastrano il ladro

giovedì 20 aprile 2017 - Ore 11:09
Print Friendly, PDF & Email

 

Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Fermo, guidati dal dirigente Leo Sciamanna,  hanno denunciato alla  Procura della Repubblica F.S di 40 anni, originario della Campania ma residente a Fermo da tempo. L’uomo è accusato di tentato furto aggravato, consumato la notte del 4 aprile scorso, a danno del plesso scolastico del quartiere Lido San Tommaso e per il reato di furto aggravato consumato sempre nell’arco della notte del 4 aprile scorso in danno della Parrocchia di San Tommaso di Canterbury.

In particolare la mattina del 4 aprile scorso la Volante del Commissariato di Fermo è intervenuta presso la scuola elementare di San Tommaso dove ignoti ladri, notte tempo, si erano introdotti, previa effrazione di un vetro della porta al piano terra. I malviventi, dopo aver messo a soqquadro le stanze si erano allontanati senza rubare nulla come del resto nulla era stato portato via dall’attigua scuola media dove pure si erano introdotti.
Operatori della Volante che si sono recati poco dopo anche nella vicina chiesa di San Tommaso di Canterbury dove sempre nella notte ignoti si erano introdotti dopo aver forzato una finestra antisfondamento. I malviventi, dopo essere entrati nelle stanze attigue alla finestra forzata, sonio scappati con un computer portatile perfettamente funzionante. Gli operatori della Volante intervenuti sul posto hanno proceduto al sequestro di un martello e di un tondino di ferro.

Grazie ai rilievi effettuati dalla Polizia Scientifica del Commissariato sui luoghi presi di mira dai ladri e ad un accurato sopralluogo che ha messo in evidenza alcune impronte digitali si è accertato che le impronte rilevate dalla  Scientifica appartenevano al palmo della mano destra di F. S. per il quale è scattata la denuncia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X