facebook twitter rss

Monte Urano tra cinema d’essai e il testamento spirituale di Joyce Lussu

EVENTI - Stasera la proiezione del film di Peter Brosens, venerdì l'incontro con la scrittrice Luana Trapè
giovedì 20 aprile 2017 - Ore 09:20
Print Friendly, PDF & Email

Duplice appuntamento nella Sala delle Riunioni di Monte Urano. Stasera, giovedì 20 aprile, con inizio alle ore 21.30 per la rassegna del cinema d’essai verrà proiettato “Un re allo sbando” del regista Peter Brosens, un on the road turco-balcanico che, tra situazioni comiche e grottesche, indaga con leggerezza la solitudine di essere umano di un monarca. L’ingresso è libero.

Venerdì alle 21.15, per il ciclo di incontri “Lei è Franca Viola”, Luana Trapè presenterà il suo libro “Elogio dell’utopia”. In questo volume la Trapè raccoglie il testamento spirituale di Joyce Lussu, dialogando con lei intorno all’ideale utopico, alla spinta trasformativa che tale ideale può innescare nella pratica concreta della relazione tra gli esseri umani, le classi sociali, le nazioni. La Lussu è stata una donna che sul principio della partecipazione democratica alle scelte dei popoli ha fondato la propria pratica utopica contro ogni dittatura. L’introduzione sarà curata da Loretta Morelli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X