facebook twitter rss

Riapertura Verde Mare, il procuratore Seccia presenta ricorso in Cassazione

MARINA PALMENSE - Nel frattempo il campeggio si trova in amministrazione controllata in attesa del nuovo verdetto della Cassazione
sabato 22 aprile 2017 - Ore 10:14
Print Friendly, PDF & Email

Il procuratore capo di Fermo, Domenico Seccia

Una concessione, quella data dal tribunale del riesame per la riapertura parziale del camping Verde Mare di Marina Palmense che, secondo il procuratore Domenico Seccia, sarebbe illegittima. Da qui la decisione del procuratore di Fermo di presentare ricorso alla Corte di Cassazione. Nel frattempo il campeggio si trova in amministrazione controllata.

Tribunale del riesame che aveva disposto come condizione della riapertura che:”l’amministrazione dovrà avere oggetto esclusivamente i beni destinati alla sosta e al soggiorno temporaneo dei soli turisti occasionali, escludendo quindi l’utilizzo delle roulottes ed accessori appartenenti a privati posizionate sulle piazzole del camping”.

 

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X