facebook twitter rss

Amandola riscopre i valori del mondo agricolo, seconda edizione per Agrisibillini

EVENTI - Piazzale Togliatti, via Pignotto e il campo sportivo i fulcri della seconda edizione della manifestazione enogastronomica
mercoledì 26 aprile 2017 - Ore 18:13
Print Friendly, PDF & Email

Un lungo weekend dedicato alla riscoperta dei valori legati alla tradizione ed al mondo dell’agricoltura. Questo è Agrisibillini, evento giunto già alla sua seconda edizione che si svolgerà ad Amandola dal 29 aprile a primo maggio. La manifestazione, organizzata dall’associazione La Coccinella in collaborazione con l’Amministrazione comunale coordinata dai consiglieri Fiocchi ed Annessi, sta diventando un’occasione per comprendere l’importanza del settore agricolo nel territorio ancora di più in questo particolare momento.

Al festival parteciperanno aziende agricole locali e dei paesi limitrofi. Sarà una vera e propria fiera oltre che mostra di bestiame grande e minuto, di prodotti tipici e vivaistici e di attrezzature e macchinari per agricoltura e giardinaggio. La rassegna verrà organizzata principalmente in tre contesti: Piazzale Togliatti e via Pignotto ospiteranno animali, bancarelle ed espositori, mentre al campo sportivo si allestiranno anche stand gastronomici e spettacoli musicali della tradizione locale.

“Crediamo molto in questa manifestazione – aveva sottolineato lo scorso anno il vicesindaco Pochini – Ci impegniamo a riproporla anche nei prossimi anni come appuntamento fisso”: una promessa che è stata mantenuta.

“In agricoltura si lavora con tutti i climi, pioggia neve vento o sole, si è soggetti alle regole della natura che sono ingovernabili – ha dichiarato il sindaco Adolfo Marinangeli -. In questo periodo sofferto abbiamo compreso maggiormente quanto essa sia fondamentale per salvaguardare il nostro territorio, sia dal punto di vista economico che paesaggistico ed ambientale. Una seconda edizione più ampia e diversificata che ha trovato una nuova ubicazione all’interno del centro urbano e che ricorda le vecchie fiere agricole degli anni ’60 che venivano organizzate proprio nel vecchio campo sportivo segno anche questo di un ritorno alle iniziali tradizioni paesane”.

Per l’occasione sarà riattivata l’area camper dei Sibillini, premiata con la bandiera gialla, per permettere ai turisti di potersi fermare un week end all’aria aperta nel parco nazionale ed assaggiare le specialità gastronomiche locali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X