facebook twitter rss

Ceriscioli incontra i comitati:
“Lettera ad alberghi e camping
per non spostare gli sfollati”

SISMA - Summit del governatore con alcuni rappresentanti degli sfollati. Impegno a non far spostare chi ha dovuto lasciare la propria casa e si trova ospite di strutture ricettive
giovedì 27 aprile 2017 - Ore 22:39
Print Friendly, PDF & Email

Il presidente della Regione Luca Ceriscioli

 

Incontro urgente ad Ancona questa mattina tra alcuni rappresentanti dei comitati degli sfollati marchigiani e il presidente della Regione Luca Ceriscioli, l’assessore regionale al Turismo Moreno Pieroni, David Piccinini della Protezione civile regionale. Un summit annunciato ieri quando a Roma si è svolto l’incontro nazionale dei comitati con Errani ed altri esponenti di governo (leggi l’articolo). «Da parte loro è stata ribadita la volontà di lasciare le persone nelle strutture in cui si trovano – si legge in una nota del comitato “La nostra terra trema noi no” – a tal proposito chiederanno alla Protezione civile nazionale di pronunciarsi in merito al contratto stipulato con le strutture alberghiere. Il presidente Ceriscioli e l’assessore Pieroni invieranno una lettera alle strutture ricettive, invitandole a mantenere l’impegno a garantire una stabilità alle persone terremotate, lasciandole negli attuali alloggi senza causare loro nuovi traumi». Nei prossimi giorni agli sfollati sarà fornito un elenco delle strutture disponibili e la Protezione civile terrà degli «incontri che sono soltanto informativi – precisa il comitato – nelle varie strutture dove alloggiano gli sfollati. Nessuno è obbligato a spostarsi, la scelta di farlo è libera, non obbligata, questo è il messaggio che vogliamo dare a tutti, forte e chiaro».

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X