facebook twitter rss

Terremoto, continuano i controlli sugli immobili pubblici: criticità al cimitero

SANT’ELPIDIO A MARE – Sopralluogo anche al civico cimitero dove si sono rilevate delle criticità che hanno richiesto un approfondimento tecnico per garantire la massima sicurezza nella fruizione della struttura
giovedì 27 aprile 2017 - Ore 14:29
Print Friendly, PDF & Email

 

 Sono proseguiti nella giornata di oggi i sopralluoghi, richiesti dall’Amministrazione Comunale, sugli immobili pubblici da parte del personale specializzato inviato dalla Protezione Civile per i controlli post-terremoto. I controlli sono stati effettuati, tra l’altro, anche al civico cimitero dove si sono rilevate delle criticità che hanno richiesto un approfondimento tecnico per garantire la massima sicurezza nella fruizione della struttura.

“Anche in questo caso si sono riscontrati ulteriori problemi sempre legati al terremoto – dice in merito il Sindaco, Alessio Terrenzi – insieme ai tecnici dobbiamo capire gli interventi da realizzare alla luce di quanto rilevato. I sopralluoghi proseguono: le squadre di tecnici esperti, inviate dalla Protezione Civile, sono impegnate a controllare diversi immobili pubblici del territorio visto che anche la nostra città, seppur in maniera meno vistosa, è stata colpita dagli effetti del sisma. Siamo ancora nella fase della gestione dell’emergenza e, terminati tali controlli, faremo il punto con i nostri uffici per valutare il da farsi. Come già detto in precedenza, le emergenze fanno emergere delle necessità imprevedibili davanti alle quali non intendiamo tirarci indietro”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X