facebook twitter rss

Il saluto di Hoxha al Montegiorgio

ECCELLENZA - Con un lungo post su Facebook il centrocampista albanese ha voluto ringraziare l'ambiente rossoblù per il calore dimostratogli nel corso della prima stagione italiana
venerdì 28 aprile 2017 - Ore 01:05
Print Friendly, PDF & Email

MONTEGIORGIO – “È stato bello condividere lo spogliatoio con tutti voi ragazzi e per questo sono molto contento e orgoglioso e vi voglio ringraziare tutti per il vostro affetto…”. Inizia così il lungo post con il quale Altin Hoxha, centrocampista classe ‘90, ha voluto salutare tutto l’ambiente montegiorgese.

Una carriera da professionista alle spalle, per lui sei stagioni in Superliga Albanese con la maglia del Teuta, con la quale ha avuto modo di esordire in Europa League, oltre ad aver indossato la maglia dell’under 21 albanese. In estate però ha scelto di riavvicinarsi a sua moglie, che da 13 anni abita in Italia, arriva cosí la chiamata del Montegiorgio.

La prima volta in un campionato italiano, come ti sei trovato a Montegiorgio?

“A livello personale a parte l’infortunio, l’inizio è stato molto positivo e sono molto contento di aver aiutato la squadra con la mia esperienza. Credo che abbiamo disputato un ottimo campionato, ho trovato un gruppo splendido, composto da splendidi ragazzi, che sono contento di aver conosciuto e ai quali auguro il meglio. Voglio ringraziare tutti, da mister Gianluca Fenucci per la fiducia che mi ha dato, al direttore Zeno Cesetti per tutto quello che ha fatto per me, tutti i dirigenti, Gina, Floriano e Aldo per non averci fatto mai mancare nulla nel corso della stagione”.

Un saluto, che suona come un addio, quante speranze ci sono di rivederti con la maglia del Montegiorgio?

“Per parlare di mercato é ancora troppo presto. Montegiorgio é stato un punto di partenza, continuerò a lavorare duro per migliorare e poter arrivare il più in alto possibile”.

Matteo Achilli

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X