facebook twitter rss

Monturano Campiglione
sconfitto in casa della Lorese
Salvezza passante per gli spareggi

PROMOZIONE - Il centrocampista Bosoni a 90' dalla fine dei giochi regolari: "I playout? Più che gambe e testa servirà il cuore"
sabato 29 aprile 2017 - Ore 19:27
Print Friendly, PDF & Email

Franscesco Bosoni all’epoca del Montegranaro in una sfida contro la Fermana al Recchioni

LORO PICENO (MC) – La sconfitta maturata quest’oggi in casa della Lorese non macchia oltremodo il cammino della squadra di Bagalini, chiamata ad ogni modo già alla vigilia dell’incrocio giornaliero a spareggiare per mantenere la categoria.

La doppietta di Frascerra e la rete di Bigioni valgono i tre punti di giornata al cospetto delle reti di Fabrizio Vallesi e Moretti. Più che lo stop in terra maceratese, ora va dunque focalizzato il pensiero in ottica playout.

“Analizzando la partita di oggi credo che non meritavamo la sconfitta, con quel gol decisivo per la Lorese maturato al 77′ su punizione – afferma Fancesco Bosoni, esperto centrocampista classe ’79 -. Purtroppo in stagione abbiamo perso troppi punti per strada per demeriti nostri e per circostanze negative piovute addosso, vedi le maxi squalifiche di mezza squadra comminate a cavallo dell’invernata decisamente sproporzionate per le nostre condotte. Ad ogni modo, acqua passata. Che eravamo chiamati comunque ai playout lo sapevamo già – prosegue il mediano -, è un peccato perché non credo che il nostro gruppo meriti di guadagnare la salvezza con il colpo da dentro o fuori. Se siamo con testa e gambe predisposti per gli spareggi? Non servono più di tanto, sarà una partita secca, servirà più di ogni altra cosa il cuore e l’orgoglio”.

Per il Monturano Campiglione, a 90′ dalla fine dei giochi regolari, non resta dunque che conoscere la sfidante per il tutto o niente. In ballo l’Atletico Piceno o lo scontro “fratricida”, a livello provinciale, se dovesse venir fuori l’accoppiata con la Futura 96.

Paolo Gaudenzi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X