facebook twitter rss

L’affondo della Marrozzini:
“Il PD si è trasformato nel partito di Renzi, Primarie flop”

POLITICA - Sonia Marrozzini, consigliera comunale di Articolo 1 -Mdp, snocciola i dati delle Primarie del 2013 e spiega i prossimi passi della nuova formazione politica
domenica 30 aprile 2017 - Ore 23:10
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Braconi

“Massimo rispetto per chi è andato a votare, ma se la classe dirigente del partito fa riferimento al tema della partecipazione non può dire che l’affluenza a queste Primarie è stata buona”. Non usa mezzi termini Sonia Marrozzini, consigliera comunale di Fermo ed esponente di Articolo 1 – Mdp.

“Rispetto al 2013 i dati sono crollati, soprattutto in alcuni Comuni come Montegranaro, dove i votanti la scorsa volta erano stati 707 votanti mentre oggi si fermano a 265. Anche nel mio circolo di Fermo la scorsa volta erano stati circa 550, stavolta appena la metà. Credo che se si vuole parlare di partecipazione questa volta per la nostra provincia i dati si possano commentare solamente in questo modo”.

Nessuna sorpresa sull’esito del voto. “Ero certa dell’ottima affermazione di Renzi, anche se abbiamo avuto contatti con compagni della mozione Orlando che ci dicevano che in realtà non c’era niente di scritto. Ma da fuori di capisce meglio l’aria che tira. Credo che il PD alla fine si è trasformato nel partito di Renzi e che sarà sempre più difficile muoversi per chi ha raccolto voti per gli altri candidati. Orlando ed Emiliano sono andati sotto la media nazionale, quale capacità di incidere avranno?”.

Già costituito il gruppo di Articolo 1 – Mdp in Consiglio comunale, la Marrozzini annuncia che dopo il coordinamento provinciale il prossimo passo a metà maggio sarà il tesseramento. “Aspettavamo anche le Primarie perchè molti ci avevano detto di attendere l’esito per decidere cosa fare. E adesso vedremo le reazioni per capire come muoverci da un punto di vista organizzativo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X