facebook twitter rss

Si accende una nuova luce in centro,
il sindaco Loira inaugura
la Norah immobiliare

PORTO SAN GIORGIO - Il primo cittadino: "L'apertura di un'attività è sempre salutata con grande soddisfazione. Mi hanno invitato e ho partecipato con molto piacere anche perché è giusto sostenere soprattutto i più giovani"
mercoledì 3 maggio 2017 - Ore 19:26
Print Friendly, PDF & Email

Metti un giovane architetto, metti la voglia di gettarsi autonomamente nel mondo del lavoro. E metti anche il valore che quella sua attività ha per il centro di Porto San Giorgio, una nuova luce ad accendersi nel cuore della città. Il sindaco Nicola Loira, nei giorni scorsi, ha infatti tenuto a battesimo la “Norah Immobiliare”di Noemi Cesetti, una nuova agenzia immobiliare che ha aperto i battenti in città, più precisamente in via Salvadori 113. All’inaugurazione della nuova agenzia anche l’assessore regionale al bilancio Fabrizio Cesetti. Con loro anche tanti amici e parenti, ma anche sangiorgesi incuriositi da quella nuova attività in centro. “L’apertura di un’attività è sempre salutata con grande soddisfazione. Mi hanno invitato e ho partecipato con molto piacere anche perché è giusto sostenere soprattutto i più giovani. E in questo caso parliamo di un lavoro in un settore anche particolarmente difficile. Certamente un plauso a chi con coraggio, determinazione e passione intraprende una nuova attività, soprattutto in periodi di recessione economica”. “Non è facile – fanno sapere dalla Norah immobiliare – partire in una situazione di scarse, se non addirittura inesistenti, opportunità ed agevolazioni ai giovani imprenditori, in quanto troppo spesso si manifestano per lo più come slogan politici propagandistici, a maggior ragione quando si tratta di donne che si mettono in gioco. Norah Immobiliare (traduzione in arabo del significato del nome Noemi che ha origini ebraiche) è una agenzia immobiliare che offre servizi di compravendita e di locazione di immobili, nonché consulenza contrattuale ed essendo oltre che agente immobiliare.

L’architetto Cesetti ha  pensato di offrire servizi di arredo, grafica e non solo a 360 gradi per i propri clienti. L’esperienza internazionale in Turchia ha permesso alla professionista di confrontarsi con un’utenza variegata, rispondente a bisogni spesso differenti tra loro, acquisendo un notevole patrimonio culturale, anche interfacciandosi con professionisti di vari settori, nonché coniugando formazione e conoscenze che sono e saranno sinonimo di qualità delle prestazioni, servizi veloci ed immediati, innovativi e sicuramente di alta professionalità. Sempre ad Istanbul ha avuto l’onore e l’onere di collaborare con il noto studio di Architettura “Aboutblank” ma Noemi  ha successivamente preso la decisione di tornare in Italia, viste le vicissitudini politiche in Turchia note in tutto il mondo che hanno creato manifestazioni e rivolte che non le permettevano di vivere liberamente e lavorare serenamente. “Un cervello in fuga” che ha preferito tornare alle proprie radici, il proprio territorio, il nostro comprensorio fermano, investendovi il suo futuro professionale perché, come diceva George A. Moore ‘un uomo percorre il mondo intero in cerca di ciò che gli serve …e torna a casa per trovarlo”.

g.f.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..



1 commento

  1. 1
    Fabio Strovegli via Facebook il 3 maggio 2017 alle 19:55

    In bocca al lupo !!!!

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X