facebook twitter rss

Servizio civile, selezione per volontari
nelle aree del sisma:
ecco i progetti dell’Ambito XIX

FERMO - Possono presentare domanda, entro il 15 maggio alle 14, i giovani tra i 18 ed i 28 anni di età, in regola con i requisiti richiesti per partecipare alla selezione (titoli e colloquio) bisogna scegliere un solo progetto ed una sola sede di servizio, inviare la domanda direttamente all’ente che gestisce la sede di progetto. Si può presentare, pena l'esclusione, una sola domanda di selezione
giovedì 4 maggio 2017 - Ore 16:13
Print Friendly, PDF & Email

“La Presidenza del Consiglio dei Ministri, a seguito degli eventi sismici che hanno colpito nell’anno 2016 Marche, Lazio ed Abruzzo – fanno sapere dal comune di Fermo – ha proposto l’attivazione di Progetti Speciali di Servizio civile nazionale, da effettuare nei Comuni rientranti nel “Cratere Sismico” e nei Comuni che più si sono occupati di “accoglienza”, al fine di creare, sia un percorso di aiuto alle popolazioni colpite, che di sostegno ad enti ed associazioni che si occupano della gestione “burocratica” per la ricostruzione, offrendo, al contempo, un’opportunità di “inserimento in contesti lavorativi” e di “sviluppo della cittadinanza attiva e partecipata” a tutti i giovani del territorio.

Aderendo all’iniziativa, la Regione Marche, ha coordinato tutti gli enti iscritti all’Albo per la gestione del SCN, coordinando la formulazione di specifici progetti, individuando le 4 aree di intervento che più corrispondevano alla necessità del territorio, ed affidando a 4 enti capofila la gestione dei singoli progetti.

Possono presentare domanda, entro il 15 maggio alle 14, i giovani tra i 18 ed i 28 anni di età, in regola con i requisiti richiesti per partecipare alla selezione (titoli e colloquio) bisogna scegliere un solo progetto ed una sola sede di servizio, inviare la domanda direttamente all’ente che gestisce la sede di progetto. Si può presentare, pena l’esclusione, una sola domanda di selezione.

Ecco i progetti del comune di Fermo –Ambito Sociale XIX:

1) non3mo – assistenza – Ente capofila Comune di Fermo
Il Comune di Fermo dispone di 12 posti su 9 sedi: Fermo/Servizi Sociali n. 2, Fermo/Ats XIX n. 3, Falerone n. 1 , Montegiorgio n. 1, Montappone n. 1, Monte Vidon Corrado n. 1, Servigliano n. 1, Porto San Giorgio n. 1, Massa Fermana n. 1)
2) non3mo – Protezione civile – Ente proponente Comune di Ripatransone.
Il Comune di Fermo, che coprogetta, dispone di 17 posti su 13 sedi: Belmonte Piceno n. 1, Falerone n. 1, Fermo /protezione civile n. 2, Fermo/uff.tecnico n. 4, Massa Fermana n. 1, Monsampietro Morico n. 1, Montappone n. 1, Monte Rinaldo n. 1, Monte Vidon Corrado n. 1, Montegiorgio n. 1, Monteleone di Fermo n. 1, Ortezzano n. 1, Servigliano n. 1;
3) non3mo – Patrimonio artistico culturale – Ente proponente Comune di Macerata
Il Comune di Fermo, che coprogetta, dispone di 4 posti su 3 sedi: Fermo Biblioteca n. 2, Fermo Musei n. 1, Fermo Uff. Cultura 1.

Tutte le informazioni sul sito del Comune di Fermo
www.comune.fermo.it (http://www.comune.fermo.it/it/servizio_civile/) o sul sito dell’ATS XIX www.ambitosociale19.it (http://www.ambitosociale19.it/it/news-eventi/art/32-avviso-bando-di-selezione-per-616-volontari-da-impiegare-nelle-aree-terremotate-della-regione-marche-scadenza-15-maggio-2017-ore-14-00/ ) oppure è possibile contattare l’Ufficio per il Servizio Civile – ATS XIX – Anna Moffa, tramite mail serviziocivile.sisma2017@comune.fermo.it – o telefonando al 3282503477.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X