facebook twitter rss

Prima e Seconda categoria,
tutti i risultati degli ultimi
90′ di stagione

CALCIO - Atto finale di campionato che metteva in palio punti importanti per il futuro delle compagini fermane. In Prima la Pinturetta mantiene il secondo posto e in semifinale playoff ospiterà il San Marco Servigliano, che con la vittoria sul Castignano acciuffa la quinta piazza. Montegranaro e Grottese si giocheranno la finale playout, così come il Monsampietro, che evita la retrocessione diretta, ma sarà condannata a vincere in casa della Cuprense
sabato 6 maggio 2017 - Ore 20:28
Print Friendly, PDF & Email

L’esultanza per la rete di Fini, che ha regalato i playoff al San Marco Servigliano

FERMO – In Seconda Categoria il Santa Caterina si laurea campione nel girone E, nel girone G il Petritoli vola subito in finale playoff, dove non ci sarà la Monterubbianese beffata dalla regola dei 10 punti. Momentaneamente salva la Borgo Rosselli, per l’ufficialità dovrà battere il Valtesino nella finale playout. Nel girone H, l’Amandola chiude al 3° posto e ora affronterà l’Olimpia Spinetoli in semifinale playoff.

 

PRIMA CATEGORIA

 

GIRONE C

 

ELPIDIENSE CASCINARE – Casette Verdini (2-3): Una sconfitta, che pesa poco nell’economia della classifica, quella ottenuta dai calzaturieri, che già nella scorsa giornata avevano ottenuto l’ufficialità della salvezza.

FRANCAVILLA – Caldarola (1-4): Finisce con una brutta sconfitta la negativa stagione del Francavilla, che già retrocessa da tempo, non riesce a regalare un ultimo sorriso ai propri tifosi.

 

 

GIRONE D

 

Ripatransone – PINTURETTA (1-0): Una sconfitta, che grazie alla contemporanea vittoria del Monsampietro, consente alla Pinturetta di confermarsi vicecapolista. In semifinale playoff i rivieraschi incontreranno il San Marco, avendo dalla loro due risultati utili.

GROTTESE – Villa Sant’Antonio (4-1): Vittoria netta per la Grottese, che però ottiene tre punti inutili ai fini della classifica. I giallorossi saranno obbligati a vincere lo spareggio playout in casa del Montegranaro per raggiungere la salvezza.

MONTEGRANARO – Virtus Pagliare (5-4): Una vittoria pirotecnica quella ottenuta dai calzaturieri, che non riescono però a sorpassare la Cuprense in classifica. I gialloblù dovranno almeno pareggiare entro i tempi supplementari dello spareggio salvezza con la Grottese per mantenere la categoria.

MONTOTTONE – PALMENSE (1-2): Finisce con una vittoria esterna la stagione della Palmense, che chiude all’ottavo posto in classifica. Il Montottone, sconfitto tra le mura amiche, mantiene comunque il settimo posto finale.

Offida – MONSAMPIETRO (2-3): Impresa esterna del Monsampietro, che grazie alle reti di Forò, Cacciatori e Carca, non solo mantiene il penultimo posto, ma non vede allontanarsi la Cuprense a +10, continuando così a poter sperare in una salvezza miracolosa. Salvezza che passerà dallo spareggio playout in casa della Cuprense, dove il Monsampietro sarà condannato a vincere.

SAN MARCO – Castignano (1-0): La rete di Fini ad inizio ripresa, consente al San Marco di battere il Castignano nel delicatissimo spareggio per accedere ai playoff. La formazione di Servigliano compie il sorpasso agli ospiti e chiude al quinto posto in classifica. In semifinale gli uomini di Amadio se la vedranno in trasferta con la Pinturetta.

 

 

SECONDA CATEGORIA

GIRONE E

 

FERMO – Santa Maria Apparente (0-3): Termina con una sconfitta interna la stagione del Fermo, che ottiene il decimo posto in classifica.

CASETTE D’ETE – VIS FALERIA (2-2): Finisce in parità il derby fra due compagini che non avevano più nulla da chiedere alla stagione. Per i padroni di casa la classifica finale dice quinto posto, gli ospiti chiudono invece all’undicesima posizione

San Claudio – SANTA CATERINA (1-3): Le reti di Angelini, Mazzoleni e Scarciello regalano la vittoria, ma soprattutto il trionfo in campionato al Santa Caterina, che si laurea campione del girone E, tornando a distanza di una sola stagione in Prima Categoria. Complimenti!

Telusiano – VIGOR SANT’ELPIDIO (3-3): Chiude l’annata con un pareggio esterno la Vigor Sant’Elpidio, che grazie al settimo posto in classifica, sarà di scena in Seconda categoria anche nella prossima stagione.

RAPAGNANO – Real Porto (1-2): Il Rapagnano finisce con una sconfitta di misura la sua stagione. I rossoverdi terminano all’ottavo posto, un campionato che li ha visti primeggiare per lunghi tratti.

United Civitanova – MONTE&TORRE (3-2): Si chiude con una sconfitta la stagione del Monte&Torre, ma poco importa visto che già da settimane i calzaturieri erano sicuri di continuare ad essere protagonisti della Seconda categoria anche nella prossima annata.

Vigor Montecosaro – TIRASSEGNO (6-1): A Salvezza oramai ottenuta, il Tirassegno nulla ha potuto contro le ambizioni promozione della Vigor Montecosaro.

 

 

GIRONE G

 

BORGO ROSSELLI – Valtesino (4-1): Grazie alla tripletta di Pizzi e la rete di Borraccini, il Borgo Rosselli riesce nell’impresa di mantenere il secondo posto e accorciare a -4 proprio dal Valtesino. Le due formazioni si rincontreranno per la finale playout a campi invertiti e anche stavolta la Borgo Rosselli sarà costretta a vincere.

MONTERUBBIANESE – Montefiore (3-0): Una vittoria che sa di beffa quella ottenuta dalla Monterubbianese. Gli uomini di Romanelli non riescono ad agganciare il quarto posto, restando fuori dai playoff per la regola dei dieci punti di distacco dalla seconda posizione.

PETRITOLI – ALTIDONA (6-1): Risultato tennistico per il Petritoli, con Palma autore di una doppietta, che sale alla storica cifra di 43 gol stagionali. I biancoverdi chiudono in seconda posizione, a +14 dal quinto posto, regalandosi direttamente la finale playoff. Per l’Altidona, l’annata si chiude con la salvezza e il tredicesimo posto in classifica.

PIANE DI MONTEGIORGIO – SPES VALDASO (1-2): Si chiude con una sconfitta il trionfale campionato del Piane di Montegiorgio, che il campionato l’ha stravinto qualche settimana fa. La Spes Valdaso vince e chiude il campionato al decimo posto.

 

 

GIRONE H

 

Borgo Solestà – AMANDOLA (2-6): Roboante vittoria quella ottenuta dall’Amandola, che chiude così al terzo posto. In semifinale playoff, gli amaranto ospiteranno l’Olimpia Spinetoli.

Matteo Achilli


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X