facebook twitter rss

Razzia di vestiti al Cuore Adriatico:
denunciati tre ragazzini del Fermano

CIVITANOVA - Il gruppetto sorpreso dagli uomini della vigilanza in borghese, la refurtiva era nascosta negli zaini
domenica 7 maggio 2017 - Ore 19:50
Print Friendly, PDF & Email

La refurtiva

 

Entrano nel centro commerciale con un intento ben preciso: fare razzia di capi d’abbigliamento. Neanche fossero dei ladri professionisti. Ma vengono scoperti quasi subito e denunciati. Nei guai tre giovanissimi di origine marocchina residenti nel Fermano. Verso le 18 di ieri il gruppetto è entrato nel negozio Kiabi del centro commerciale Cuore Adriatico di Civitanova. Una volta dentro i ragazzi sono passati all’azione: boxer, calzini, jeans, tute. Hanno arraffatto la merce staccando le placche antitaccheggio, e l’hanno nascosta negli zaini. Pensavano di passarla liscia, ma non sapevano che gli uomini in borghese del servizio di vigilanza del centro commerciale li stavano seguendo già da un po’. Così quando sono usciti dal negozio sono stati bloccati. Dagli zaini, oltre alla refurtiva per un valore totale di circa 90 euro, sono stati trovati anche arnesi per staccare le placche antitaccheggio. Tutti e tre erano sprovvisti di documenti. A quel punto è stata chiamata la polizia, e i giovani sono stati accompagnati in commissariato e denunciati. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X