facebook twitter rss

Ciip, assemblea dei Comuni soci,
ok all’integrazione del progetto Bei per 10 milioni

Dalla società: "Gli atti si inseriscono nell’istanza di riequilibrio economico finanziario attivata tra Ciip spa e Ente d’Ambito in conseguenza dei gravi eventi sismici 2016 e 2017"
lunedì 8 maggio 2017 - Ore 13:22
Print Friendly, PDF & Email

Il presidente Giacinto Alati

“L’assemblea straordinaria dei Comuni Soci della Ciip spa, tenutasi il 28 aprile scorso, con delibera n. 2/2017, ha approvato all’unanimità, la proroga della durata della società fino al 31 dicembre 2100, modificando l’art. 3 dello Statuto societario. A seguire l’assemblea ordinaria, con delibera n.3/2017, anch’essa assunta all’unanimità – fanno sapere dalla Ciip – ha autorizzato il CdA ed il presidente, ai sensi dell’art. 24, comma 1, lett. e), dello Statuto, ad ottenere l’integrazione del progetto di finanziamento corporate della Bei, con garanzia Cassa Depositi e Prestiti, per ulteriori 10 milioni di Euro alle migliori condizioni possibili.

Tali atti propedeutici si inseriscono nell’ambito della procedura relativa all’istanza di riequilibrio economico finanziario attivata tra Ciip spa e Ente d’Ambito in conseguenza dei gravi eventi sismici 2016 e 2017 per far fronte alla necessità di porre in essere nuovi interventi di risanamento senza aumentare le tariffe né ridurre il Piano degli Investimenti in corso (avente scadenza 2032), ma attraverso il prolungamento dell’affidamento per 15 anni e fino al 2047 e con un nuovo Piano Investimenti per complessivi 228 milioni di euro, di cui 151 per il sisma.

L’iter, infine, si è positivamente concluso con l’approvazione, da parte dell’assemblea dell’Ente d’Ambito del Piano di riequilibrio economico finanziario in base agli articoli 15 e seguenti della Convenzione di Gestione del Servizio Idrico Integrato, in modo tale che tutta la documentazione possa essere sottoposta al vaglio delle Autorità competenti per la definitiva approvazione. Si sottolinea l’importanza storica della procedura attivata, tra le prime in Italia, che implica il prolungamento dell’affidamento in house providing alla Ciip spa e che risolve, attraverso una reazione positiva, le gravissime problematiche conseguenti al sisma che hanno interessato il Servizio Idrico Integrato.

La Ciip spa, società pubblica da sempre vicina al territorio e a servizio dei cittadini, è onorata dell’apprezzamento e della stima dimostrata dai sindaci e dalle comunità rappresentate. Anche a nome del Consiglio di Amministrazione e di tutto il personale, il presidente Giacinto Alati, nel ringraziare sentitamente i sindaci e l’Ente d’Ambito, ribadisce il massimo impegno nel rispondere alla fiducia dimostrata attraverso servizi di qualità ed efficienti”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X