facebook twitter rss

Amandola tra turismo e solidarietà:
il Camping Club Fermano dona un holter

EVENTI - Tutto esaurito per il raduno dei camperisti in programma nel weekend, la mattina del 14 la consegna della strumentazione
martedì 9 maggio 2017 - Ore 08:25
Print Friendly, PDF & Email

Dopo il riconoscimento nazionale della Bandiera Gialla e dell’eccellenza attribuita dalla Regione Marche, l’Area Sosta Sibillini di Amandola segna nuovamente il tutto esaurito per il raduno “Fava e cacio” del prossimo weekend. Grande la soddisfazione del presidente del Camper Club Sibillini Vignaroli e del presidente del Camping Club Fermano D’Ambrogio.

L’obiettivo dell’obiettivo è di rafforzare l’amicizia e l’unione solidale tra le due associazioni. Il Camping Club Fermano si distingue da sempre per il suo impegno in iniziative solidali e questa volta la scelta è caduta su Amandola dove, in occasione del raduno (che si terrà da venerdì 12 a domenica 14 maggio), ci sarà la donazione al Comune di un holter pressorio di ultima generazione da impiegare nel territorio colpito dal sisma.

La consegna avverrà domenica, alle ore 11 nella Sala consiliare, alla presenza di Gualtiero Zega, primario del reparto di Medicina di Amandola, e Tonino D’Angelo, direttore sanitario del Distretto di Amandola.

A fare gli onori di casa il sindaco Adolfo Marinangeli, fermamente convinto sull’importanza del turismo per un rilancio di tutto il territorio montano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X