facebook twitter rss

Buona anche la seconda,
Poderosa batte Pescara
(VIDEO CON L’INGRESSO IN CAMPO)

SERIE B - Esplosione di gioia alla Bombonera per la seconda vittoria della Extralight sugli Amatori per 46 a 44. Dopo due sfide la serie sorride ai veregrensi per 2 - 0, appuntamento venerdì 19 in terra abruzzese per il terzo round
martedì 16 maggio 2017 - Ore 23:00
Print Friendly, PDF & Email

MONTEGRANARO – Altalena di punteggio ed emozioni al palace veregrense. Grazie anche al catino ribollente domestico la Poderosa corregge l’inerzia della gara mettendo a segno la seconda vittoria in altrettante partite. La serie è confortante: 2 – 0, con appuntamento per la terza tappa della semifinale playoff che si terrà venerdì prossimo nel capoluogo abruzzese. Segui il video con l’ingresso in campo della squadra.

IL TABELLINO

XL EXTRALIGHT MONTEGRANARO 46: Rizzitiello 11, Dip 8, Broglia 7, Di viccaro 7 , Gueye 5, Diomede 4, Bedetti 2, Paesano 2, Callara 0, Rivali 0 . All. Ceccarelli

AMATORI PESCARA 44: Di Donato 11, Rajola 9, Capitanelli 8, Battaglia 5 Valentini 4, Grosso 3, Bini 2, Pepe 1, Pelliccione 1, Ucci 0. All. Salvemini

PARZIALI: 13 – 12, 14 – 15, 8 – 10, 11 – 7

ARBITRI: Valeriani e Lupelli

LA CRONACA

Una partenza difficile per la XL Extralight Montegranaro, che stenta in difesa nel primo quarto ma che recupera alla grande chiudendolo in vantaggio 13 – 12. Torna di nuovo a soffrire la squadra di mister Ceccarelli, che al 5′ del secondo tempo si trova a gestire un distacco di ben 7 punti dal Pescara (16 – 23).  La partita si accende. I tifosi non ci stanno ed incalzano. Al 7′ del secondo tempo ecco il break che porta al recupero. XL Extralight Montegranaro 23 Amatori Pescara 26. È Di Viccaro, con due tiri liberi messi a segno, ad accorciare ancora le distanze sul 25 – 26. Concitati gli ultimi 30 secondi. Ceccarelli chiama un time-out a 28 secondi dalla pausa. Il Pescara sale a 27 con un tiro libero messo a segno ma è Rizzitiello a realizzare due su due e portare in pareggio la partita. Si chiude sul 27 pari.

I primi tre punti del terzo tempo vanno a Montegranaro, che si porta in vantaggio con un tiro da tre di Gueye per poi tornare sotto di ben 4 punti a tre minuti esatti dalla fine del parziale. È Rizzitiello con una bomba a recuperare la situazione ma il Pescara non demorde e torna in vantaggio. Finisce 35 – 37. Si riparte così per il quarto decisivo con un pareggio 37 – 37 per poi continuare in un sali e scendi di vantaggio e svantaggio fino a quattro minuti al termine, quando la XL Extralight si trova a gestire il punteggio di 43 – 40.

Sofferti gli ultimi due interminabili minuti che vedono di nuovo le squadre in parità sul 43-43. Un fallo tecnico fischiato a favore della squadra veregrense ad 1 minuto e 19 secondi al termine, segna il vantaggio locale. È Diomede a tirare dalla lunetta a 20 secondi dalla fine segnando due su due. Ultimi dieci secondi ad alta tensione, tra falli e time out. Poi l’esplosione di gioia alla Bombonera. Finisce con la vittoria di 46 a 44 la seconda partita della semifinale! 2-0 per la Poderosa che appassiona sempre di più. Appuntamento alla terza gara venerdì 19 maggio, ore 21.00 a Pescara.

Nunzia Eleuteri


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X