facebook twitter rss

Tre sottopassi ferroviari sorvegliati speciali

PORTO SAN GIORGIO – Via libera dall’amministrazione comunale al progetto della Safety21 che installerà a titolo gratuito tre impianti per il monitoraggio delle strade in caso di allagamento
martedì 23 maggio 2017 - Ore 18:14
Print Friendly, PDF & Email

 

di Sandro Renzi

Tre sottopassi ferroviari sorvegliati speciali. Via libera dall’amministrazione comunale al progetto della Safety21 che installerà a titolo gratuito tre impianti per il monitoraggio delle strade in caso di allagamento. Il sistema si chiama tecnicamente “waterguard” e consiste nell’applicare un sensore di controllo che lancerà l’allarme, anche sui cellulari, in caso di superamento del livello di guardia. Ad essere monitorati saranno i sottopassi di via Solferino, via Monte Grappa e via Oberdan. Solo un paio di giorni fa l’ennesima bomba d’acqua caduta su Porto San Giorgio ha messo in tilt uno dei sottopassi nella zona sud dividendo a metà, anche se solamente per qualche ora, la città. Il sensore di controllo verrà collocato a 13 centimetri dal punto più basso del sottopasso. Quando il livello della pioggia supererà questo limite
segnalerà alla centrale o ad una lista di operatori definita, il superamento del livello di guardia al fine di dare modo ai tecnici comunali o alla polizia locale di procedere con tempestività alle operazione di deviazione del traffico. Contestualmente, agli ingressi dei sottopassi verranno installati degli impianti semaforici che con l’accensione della luce rossa indicheranno l’inagibilità del sottopasso stesso. Gli impianti in questione dovrebbero garantire la sicurezza degli automobilisti ed impedire, come già è accaduto in passato, che qualcuno finisca con l’auto bloccato in un sottopasso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X