facebook twitter rss

Arca dei Folli premia i giovani e presenta mostra “L’Amore è la soluzione”

ALTIDONA - Un premio inserito all'interno di un concorso di arte e scritture aperto ad alunni dall'asilo alle medie e una mostra allestita alla galleria sotto l'arco fino al 4 giugno
domenica 28 maggio 2017 - Ore 14:11
Print Friendly, PDF & Email

Giorgia Boccanera è la prima classificata al Trofeo Micio Gian Paolo Proietti, Irene Straccia al secondo posto con la Coppa poeta Plinio Spina, Nazzareno Tomassetti e Stella Musciarelli terzi classificati con la Coppa Decano Arca dei Folli. Sono alcuni dei settanta bambini insigniti con una spilla che reca i simboli dell’Arca e dei cavalieri Guardiani di pace del CCCi, a testimoniare il loro impegno attraverso l’arte educando il loro animo al tema che “L’amore è la soluzione”. Pensata come un inno alla creatività, alla risoluzione dei conflitti tra uomini e popoli, al Teatro Comunale di Altidona si è svolto ieri il Premio Speciale Bambino Creativo 2017 dedicato a Micio Gian Paolo Proietti e Plinio Spina, riservato ai corsisti Bottega L’Arca dei Folli- CCCi Commenda Sant’Emidio KPR Aretha.
Presentato da Danilo Tomassetti, presidente dell’Arca con i cerimonieri Maestro Nazzareno Tomassetti, Annunzia Fumagalli e Antonella Spinelli e con Giuseppe Benigni Gran Priore del CCCi, Guardiani di pace di Malta-Assisi. Presente in rappresentanza dell’Amministrazione comunale di Altidona il vicesindaco Giuliana Porrà. Alle premiazioni hanno partecipato Catia Porrà, Alessia Malatesta, il giovane talento Elena Straccia e la lettrice Simonetta Talamonti.
I premi si svolgono dal 2008 in onore del primo direttore artistico dell’Arca dei Folli, il Cavalier Professor Micio Gian Paolo Proietti, ogni due anni, con un concorso nazionale di arte e scritture aperto alle scuole dall’asilo alle medie, mentre l’anno intermedio come questo 2017 è dedicato agli eventi e un premio speciale in onore del poeta Plinio Spina.

Premi di Categoria asilo: medaglia d’oro a Noemi Chioini, argento a Michela Calza. Categoria I/III Elementare: medaglia d’oro a Chiara Ricciotti, medaglia d’argento a Aurora Boccanera, Letizia Maurizi, Gaia Chioini, Giovanni Imbrescia, Matilda Mora. Categoria IV/V Elementare: medaglia d’oro a Claudia Vallorani, medaglia d’argento a Lorenzo Massacci, Lucia Lattanzi. Categoria Scuole Medie: medaglia d’oro a Alessia Ficcadenti. Medaglia d’argento a Enrica di Tuoro, Francesca Acciarri, Viola Bruni, Filippo Villa. Premio alla creatività a Margherita Veccia, Daniele Acciarri, Greta Ficcadenti, Viola Acciarri, Noemi Verdecchia, Laura Scartozzi, Andrea Mori, Gabriele Ciarrocchi, Ettore Curiale.

Contestualmente alla premiazione, è stata inaugurata presso la Galleria Sotto L’Arco, accanto al Comune la mostra “L’Amore è la soluzione: inno alla creatività“, con opere dei maestri dell’Arca dei folli, tra cui il decano dell’Arca, lo scultore classe 1921 Nazzareno Tomassetti, e i maestri  dama Annunzia Fumagalli, dama Antonella Spinelli, Cav. Antonio Ricci, commander Danilo Tomassetti, assieme a loro notori  artisti Cristina Rossi, Catia Porrà, Alessia Malatesta, Maura De Carolis, Gioia Zazzera, Katja Amabili, Fabiola Ciarrocchi, Milena Bernardini e i giovani Talenti dell’Arca dei Folli Giacomo Malavolta, Claudia Capriotti, Roberta Pignotti, Angelica Giannetti, Patrizia Pignotti, Aurora Basili, Elena Straccia, Chiara Feliziani.
Tutto è inserito in una suggestiva e curata scenografia di Danilo Tomassetti realizzata con l’aiuto di Alessia Malatesta, volta a creare atmosfere con una profusione scultorea di alberi composti da diversi materiali, ricchi di simbologie e tratti naturali, con chiome dove anche le foglie sono sculture con volti e mani intrecciati, simboli d’amore, assieme ai versi di poeti incisi sugli scenari ideati da Antonella Spinelli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X