facebook twitter rss

Dopo il successo dello scorso anno,
confermata ‘La lunga notte del saltarello’

FERMO - La novità di questa edizione sarà la rilettura di saltarelli tradizionali da parte di diversi gruppi musicali: è stato chiesto a tre gruppi di rielaborare quattro saltarelli ciascuno e di proporli in Piazza del Popolo. La musica tradizionale che si mescola altri generi
domenica 28 maggio 2017 - Ore 11:09
Print Friendly, PDF & Email

Luigi Rocchi

La lunga notte del saltarello tornerà ad animare il centro storico di Fermo tra divertimento musica e tradizione popolare. Dopo il successo della prima edizione, lanciata lo scorso anno dal consigliere delegato al centro storico Luigi Rocchi con la collaborazione di Oberdan Cesanelli, l’appuntamento per il secondo anno è fissato per il 9 luglio. Si inizierà nel pomeriggio in Piazzale del Girfalco, con una conferenza – spettacolo. Dalle 22 fino a tarda notte, spazio alla kermesse di musica e canti con la danza popolare come protagonista.

La vera novità proposta da La lunga notte del saltarello sarà la rilettura di saltarelli tradizionali da parte di diversi gruppi musicali: è stato chiesto a tre gruppi di rielaborare quattro saltarelli ciascuno e di proporli in Piazza del Popolo. La musica tradizionale che si mescola altri generi. “È con orgoglio che presento la seconda edizione della lunga notte del saltarello – annuncia il consigliere comunali Luigi Rocchi –  la speranza è quella di bissare il successo dell’edizione 2016”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X