facebook twitter rss

Lungomare, occhio al ‘blu’:
tornano in vigore
i parcheggi a pagamento

PORTO SAN GIORGIO - Il pagamento sul lungomare Gramsci scatterà il primo giugno e resterà in vigore fino al 30 agosto
lunedì 29 maggio 2017 - Ore 17:03
Print Friendly, PDF & Email

di Sandro Renzi
Tornano i parcheggi a pagamento sul lungomare Gramsci dalle 9 alle 19. Il provvedimento, che resterà in vigore fino al 30 agosto, scatterà il 1 giugno ed interesserà qualcosa come 689 stalli da nord a sud. Con l’estate tornano a pagamento anche i posti auto in piazza Mentana ed in via degli Oleandri. Occhio quindi alla segnaletica. I costi restano invariati. Si pagheranno 80 centesimi per un’ora, 40 centesimi per mezzora e 20 per quindici minuti. Mentre sostare per l’intera giornata costerà 3 euro. Formula quest’ultima scelta soprattutto dai bagnanti pendolari. Grazie all’installazione dei parchimetri sul lungomare sarà anche più agevole per i turisti sostare a due passi dalla spiaggia senza l’ansia di andare alla ricerca di un grattino da mostrare sul cruscotto dell’auto. Non cambia nulla ovviamente per i parcheggi del centro fatta salva l’annunciata modifica, ormai operativa a tutti gli effetti, che ha interessato via Crispi e piazza Gaslin, dove le strisce da blu sono tornate ad essere bianche. Completati pure i lavori in via Verdi dove si pagherà per sostare ad est nel tratto compreso tra piazza Gaslini e piazza Metteotti ed in quello ad ovest tra quest’ultima e piazza Marina. Tra i tanti argomenti sviscerati in campagna elettorale, quello dei parcheggi a pagamento non è stato minimamente affrontato dai candidati, dando forse per scontato che non sono previste per il futuro delle modifiche. Anche perché, tra le altre cose, è in piedi un contratto con l’Ica che impegna tanto la società quanto il Comune rivierasco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X