facebook twitter rss

World League, Pesaresi:
”Pronti all’abbraccio di Pesaro”

VOLLEY - Il libero loretano tra i 14 convocati di Blengini per la kermesse pesarese in programma nel prossimo weekend. Appuntamento elitario da non perdere per gli appassionati fermani della pallavolo
martedì 30 maggio 2017 - Ore 16:46
Print Friendly, PDF & Email

ANCONAE’ il giorno dell’Italia. Questa sera i 14 azzurri convocati da Gianlorenzo Blengini (i palleggiatori Giannelli e Sbertoli; gli schiacciatori Antonov, Botto, Randazzo e Lanza; gli opposti Sabbi e Vettori; i centrali Buti, Candellaro, Piano e Ricci; i liberi Colaci, Balaso e Pesaresi) arriveranno a Pesaro e da domani prenderanno confidenza con l’Adriatic Arena, dove da venerdì a domenica affronteranno Iran, Polonia e Brasile nella prima tappa della World League 2017, l’unica sul territorio italiano.

A rinnovare la tradizione marchigiana legata all’Italvolley c’è Nicola Pesaresi (foto sopra), loretano, classe 1991, una stagione da protagonista lasciata alle spalle in maglia Lube. “In passato avevo già vestito la maglia dell’Italia – sottolinea il libero azzurro –, sia da juniores che in occasione dei Giochi del Mediterraneo del 2013 (vinti dall’Italia di Andrea Giani, tra i suoi compagni anche Filippo Lanza, ndr). Questa è la prima convocazione importante, una chiamata che mi ha reso molto felice. Sto lavorando con grande entusiasmo e serenità, cerco di dare il massimo per avere le mie opportunità. Ho trovato un ottimo gruppo, forte dei giocatori che hanno disputato le Olimpiadi e con tanti validi giovani che sono ormai pronti per fare esperienze importanti in campo internazionale. Per loro è il momento e la competizione giusti”.

Una World League che muove i primi passi a Pesaro con un girone di grande impatto tecnico. “Affrontiamo tre formazioni forti, compresa l’Iran che è una squadra piuttosto valida. Saranno tre grandi partite, il modo migliore per testarci e confrontarci con le altre grandi del mondo. Il nostro obiettivo è arrivare a disputare la final six in Brasile, sappiamo che non è facile, ma ci vogliamo provare”. Puntando subito sul fattore-campo. “Dopo il grande risultato ottenuto alle Olimpiadi, la pallavolo ha avuto un enorme successo a livello mediatico. Questa è una Nazionale molto amata e l’ho testato già a Napoli. Quello di Pesaro sarà un altro week-end con tanto pubblico, pronto a tifarci e supportarci. E’ una bella cosa poter vestire la maglia azzurra e sentire ovunque il calore degli italiani”.

___

LA SELECAO VERDEORO MUOVE I PRIMI PASSI A PESARO

Stanchi, contenti di essere in Italia, molto motivati. Sono apparsi così i giovani cavalieri alla corte di coach Renan Dal Zotto (foto sotto), nuovo timoniere del Brasile e vecchia conoscenza dei campi di serie A. ”Non conoscevo Pesaro, è un bellissimo ambiente – ha detto il coach prima di accompagnare Bruninho & c. in sala pesi per sgranchire le membra dopo il lungo viaggio – La World League è una manifestazione importante e per noi che stiamo costruendo un nuovo percorso lo sarà ancora di più. Qui ci sono squadre forti, lo spettacolo è assicurato”.

___

ESTRAZIONE FOTO UFFICIALE

Saranno estratti nel pomeriggio di domani, 31 maggio, i nominativi dei 10 fortunati (più 2 di riserva), che acquistando l’abbonamento alla tre giorni di gare realizzeranno il sogno di essere protagonisti della foto ufficiale con i giocatori e staff della Nazionale italiana. Ultime ore, dunque, per sperare di essere tra i vincitori del concorso “Scatta il tuo sogno azzurro”: per partecipare è sufficiente acquistare l’abbonamento alla World League di Pesaro su www.marchevolley.org. Le foto con ognuno dei fortunati sarà effettuate la mattina del 2 giugno all’Adriatic Arena. I nominativi degli estratti saranno pubblicati domani su marchevolley.org e sui profili Facebook marchevolley e WLmarchevolley.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X