facebook twitter rss

Nuove aziende e struttura per anziani,
la Toce e la crescita di Pedaso

ELEZIONI - Il sindaco uscente prosegue la sua campagna elettorale, con Civitanavi Systems e Sergio Moreschini si è parlato di lavoro e sviluppo
sabato 3 giugno 2017 - Ore 13:44
Print Friendly, PDF & Email

Prosegue la campagna elettorale della lista InPiù Pedaso, a sostegno del candidato sindaco Barbara Toce. Molto partecipata l’iniziativa del 29 maggio, tenutasi all’interno della BIMP, dal titolo “Incontro e Lavoro: prospettive di crescita per Pedaso”, alla quale hanno preso parte Andrea Pizzarulli di Civitanavi Systems, Sergio Moreschini dell’omonima impresa edile e il giovane pedasino Simone Ciarrocchi, candidato consigliere di InPiù Pedaso.

“Tra gli argomenti toccati – commenta la Toce – le iniziative imprenditoriali sul nostro territorio, non solo l’insediamento della stessa Civitanavi Systems (azienda che si occupa di sistemi per la navigazione inerziale) ma anche dell’azienda Uniqa (che produce cosmetici di alta gamma). Andrea Pizzarulli ha raccontato la sua esperienza al contrario, ovvero non di cervello in fuga ma di impresa che dopo vari anni all’estero ha deciso di tornare in italia e ha scelto proprio Pedaso come sede della sua attività. L’impresa può vantare un alto grado di specializzazione che la fa esportare questi sistemi in tutto il mondo, facendo così conoscere anche la nostra piccola cittadina. Altrettanto interessante è stata la testimonianza di Sergio Moreschini, che ha parlato dell’idea progettuale della struttura per anziani, progetto innovativo che si avvale di moderni strumenti quali la domotica, sempre più necessari per supportare ed integrare le necessità degli anziani autosufficienti”.

“Mi spiace – prosegue la Toce – che anche per questo importante progetto che sarà di assoluto beneficio per tutta la collettività pedasina, si sia fatta polemica sterile sulle dimensioni, che saranno sicuramente a misura delle necessità della comunità e comunque stabilite in accordo con l’Asur, a differenza di quanto affermato senza alcuna cognizione di causa dal candidato sindaco Berdini, che ha parlato di 300 posti letto. Una cifra, ci tengo a ribadirlo, assolutamente falsa e utilizzata per mera propaganda elettorale”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X