fbpx
facebook twitter rss

Presenze record e tante segnalazioni di bimbi smarriti: il bilancio del servizio salvataggio

PORTO SAN GIORGIO/FERMO - Primo fine settimana di lavoro per il team di Confcommercio Marche Centrali e Delta Cooperativa coordinato da Stefano Cencetti
Print Friendly, PDF & Email

Primo fine settimana di lavoro per i bagnini del servizio di salvataggio di Confcommercio Marche Centrali e Delta Cooperativa. Un inizio stagione subito con i grandi numeri visto le presenze da record che hanno caratterizzato le spiagge della costa fermana, complice il meteo ed il ponte del 2 giugno. Bagnini che non si sono fatti trovare impreparati, grazie anche alla preparazione nei mesi invernali e alla guida di Stefano Cencetti, responsabile dei bagnini. Un fine settimana che fortunatamente non ha fatto registrare alcun tipo d’incidente se non un numero elevato di bambini che si erano persi. Sono nella giornata di ieri sono stati circa 10 i casi di piccoli che si erano persi o che si erano allontanati troppo dalla propria famiglia.

Una preparazione, quella degli angeli rossi, che ha permesso di rassicurare i piccoli e procedere alla ritrovamento dei propri familiari.  Cencetti che spiega: “Si raccomanda la massima attenzioni nei confronti dei bambini, soprattutto nei giorni di grande affollamento. Basta anche una distrazione per perderli di vista.”

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X